Reddito di cittadinanza in Toscana, la mappa: ad Arezzo 1 ogni 114 abitanti. In testa Massa e Livorno

Occorre rinnovare il proprio Isee entro e non oltre il 30 gennaio 2020, per chi intende percepirlo anche l'anno prossimo. Ecco la classifica delle province per numero di percettori

Il 31 dicembre scadono le Isee presentate nel 2019: la norma vigente stabilisce che la scadenza del modello Isee è, a prescindere dalla data di compilazione, il 31 dicembre dell’anno di compilazione.

Questa scadenza - spiega la Cgil - mette a rischio i percettori del Reddito di cittadinanza. Perché? Per poter usufruire del Rdc, una condizione necessaria è avere un Isee in corso di validità (con valore inferiore a 9360 euro).
Cosa è necessario fare per non vedersi interrompere l’erogazione del Rdc? Occorre rinnovare il proprio Isee entro e non oltre il 30 gennaio 2020.
Quindi, ricapitolando, per non incorrere nella sospensione i percettori di Rdc devono rinnovare la propria Isee entro e non oltre il 30 gennaio 2020
Nel mese di febbraio, in assenza di Isee rinnovato, l’Inps sospenderà l’erogazione del Rdc fino a quando il percettore non avrà rinnovato la propria Isee.

I numeri del Reddito di Cittadinanza in Toscana

Di che numeri stiamo parlando? In Toscana sono circa 40 mila i percettori di Rdc, suddivisi così: Arezzo 3000, Firenze 8000, Grosseto 2700, Livorno 5000, Lucca 4700, Massa 3200, Pisa 4700, Pistoia 2000, Prato 3700, Siena 2000. Di seguito la graduatoria, in relazione al numerosità della popolazione.

Pistoia 1 ogni 146 abitanti

Siena 1 ogni 133

Firenze 1 ogni 126

Arezzo 1 ogni 114

Pisa 1 ogni 89

Lucca 1 ogni 82

Grosseto 1 ogni 82

Prato 1 ogni 69

Livorno 1 ogni 67

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Massa 1 ogni 60

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Le attività aperte e quelle che effettuano consegne a domicilio. Segnala ad Arezzo Notizie il tuo negozio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento