Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Clinica Villa Mafalda Roma recensioni sui progressi sulla neurologia

Seguendo quelli che sono i dati e le opinioni delle Società Italiana di Neurologia (Sin), nella nostra Penisola oltre il 70% degli Italiani non ha mai sentito la necessità di consultare e affidarsi ad un Neurologo. Questo non significa che nel...

Clinica-Villa-Mafalda-Roma-recensioni-sui-progressi-sulla-neurologia

Seguendo quelli che sono i dati e le opinioni delle Società Italiana di Neurologia (Sin), nella nostra Penisola oltre il 70% degli Italiani non ha mai sentito la necessità di consultare e affidarsi ad un Neurologo.

Questo non significa che nel nostro territorio, e nello specifico nella provincia di Arezzo, non siano presenti importanti strutture in grado di combattere al meglio tutte le malattie neurodegenerative e tutte le patologie ad esso correlate. Infatti, proprio all'interno degli ospedali del capoluogo di provincia si gestisce un'importante sezione di Stroke Unite, l'unità di terapia Neurovascolare, una fondamentale area dedicata alla diagnosi e alla cura dell'ictus cerebrale.

Tecniche neurologiche: la recensione di Villa Mafalda Roma






Questa branca della medicina rimane uno dei settori più importanti, dove la ricerca non si ferma mai, ne sono convinti anche alla Clinica Villa Mafalda Roma, la casa di cura capitolina con un centro polispecialistico dedicato a tutto ciò che è la neurologia, dalla neurofisiopatologia alla neurochirurgia, senza dimenticare una clinica oculistica tecnologicamente avanzata (vedi il sito AktiVision della Clinica Villa Mafalda).

I dati che fanno riferimento alle malattie neurologiche sono di carattere allarmante, solo nel territorio Italiano i casi di demenza superano il milione e di questi quelli di Alzheimer sono oltre 900 mila, 250 mila i casi di ictus ogni anno e oltre 200 mila i casi di persone affette dal morbo di Parkinson. Al momento i pazienti affetti da Alzheimer in Toscana, per quelle che sono le recensioni e le stime degli esperti e della comunità scientifica, si aggirano intorno alle 47406 unità, ma intorno al 2031, secondo quelle che sono le proiezioni dei dati istat la quota sul totale della popolazione dovrebbe alzarsi al 27.2 % nell'intero territorio Italiano su una popolazione di over 64.

tag-alt

Numeri allarmanti che pongono in essere la necessità di agire in maniera decisa per il bene dei pazienti. Sulla base di questi numeri l'opinione della comunità medica di Villa Mafalda non può che convergere su un unico e fondamentale obiettivo: la diagnosi preclinica e la diagnosi precoce rappresentano al momento la sfida cruciale e importante per permettere ai pazienti di effettuare cure e terapie in grado di rallentare il percorso della malattia.


La regione Toscana e le province di Grosseto e di Arezzo da anni pongono al centro delle discussioni questo gravoso tema. Grosseto è vetrina di un importante meeting dedicato al mondo delle neuroscienze, luogo di incontro dove si discute sul costante aumento delle patologie neurologiche croniche degenerative e sulla disponibilità di tecniche di diagnosi accurate. Dall'altro lato il capoluogo Aretino è la sede di un prestigioso evento denominato "una rete sociale per l'Alzheimer" volto ad integrare le novità e i progressi della neurologia e sensibilizzare la popolazione su questa patologia.

Le opinioni della Clinica Villa Mafalda su neurologia e ozonoterapia


Dalle recensioni e dalle opinioni di questi incontri emerge un notevole contributo della ricerca scientifica orientato alla scoperta di innovative soluzioni terapeutiche per quel che concerne principalmente il settore dei farmaci Neuroprotettivi e immunosoppressivi con un importante impatto positivo sul decorso della patologia. Questi strumenti di cura, se utilizzati nelle fase iniziali delle malattia o integrati ad una terapia successiva al trapianto di cellule staminali per quel che concerne principalmente la Sclerosi multipla, rappresentano una vera chiave di svolta.

All'interno della clinica Romana di Villa Mafalda innovativo, per quel che concerne le numerose tipologie di carattere neurologico, è il sistema dell'ozonoterapia che sfrutta le proprietà biochimiche di questo elemento per favorire il rilascio e l'utilizzo dell'ossigeno del corpo, con importanti azioni analgesiche e antinfiammatorie.

Gli obiettivi della comunità scientifica e i progressi delle Neurologia si concentrano sulle diagnosi precoci, fondamentale per la medicina Italiana è scovare nell'immediato le prime tracce di malattia, prima che questa si sviluppi. La strada intrapresa dagli istituti Toscani verte quindi, sul Parkinson e sull'Alzheimer. Nell'ultimo caso la vera sfida, intrapresa anche dalla stessa Villa Mafalda, è rintracciare il Mild Cognitive Impairment e quindi il disturbo cognitivo legato all'iniziale perdita di memoria che porta poi alla vera e propria demenza.

Una strada lunga e tortuosa, ma che lascia spiragli positivi per quel che riguarda il miglioramento della qualità della vita dei pazienti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clinica Villa Mafalda Roma recensioni sui progressi sulla neurologia

ArezzoNotizie è in caricamento