menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un borgo incantato per la festa di Natale del gruppo LEM

Civitella ha accolto oltre 470 persone provenienti non solo dalla Toscana. Ospite d'eccezione il premier Conte grazie ad Andro Merkù

Il gruppo LEM, un gruppo di società del Valdarno, che opera a livello internazionale nel settore della finitura degli accessori del lusso, ha scelto Civitella in Val di Chiana per la festa degli auguri di Natale. 470 persone provenienti da tutta la Toscana e da molte regioni d’Italia hanno invaso la piazza per fare festa. Una pioggia incessante per l’intera durata dell’evento non ha fermato i festeggiamenti. La filarmonica Santa Cecilia di Civitella ha allietato gli ospiti con i brani della tradizione natalizia anticipando l’enorme sorpresa.

Daniele Gualdani, presidente del gruppo, ha ricevuto infatti una telefonata dalla segreteria particolare del Vaticano e di Papa Francesco, che ha voluto essere presente per portare gli auguri nello stupore e nell’incredulità di tutti i presenti. Ma le sorprese non sono finite fino a quando dall’auto blu è arrivato alla festa Giuseppe Conte, che ha salutato tutti gli ospiti intrattenendosi con tutti. Solo alla fine gli invitati hanno scoperto che sia papa Francesco che il premier Conte erano stati un’imitazione del popolare autore, comico, imitatore Andro Merkù, protagonista della Zanzara di Cruciani di Radio 24 e Striscia Notizia. “Un grazie particolare per questa accoglienza straordinaria che ha trasformato la nostra invasione in una festa che non dimenticheremo maiDaniele Gualdani presidente Gruppo LEM.

Una vetrina importante per Civitella che coniuga perfettamente promozione del territorio a 360 gradi, bellezze paesaggistiche, eccellenze enogastronomiche e valorizzazione delle attività. Un ringraziamento al Gruppo LEM per aver scelto il nostro piccolo borgo per questo appuntamento aziendale in prossimità delle feste natalizie e per la sensibilità dimostrata nel coinvolgimento delle realtà del borgo stesso” il Sindaco Ginetta Menchetti.

La collaborazione tra l’amministrazione comunale, in primis il sindaco Ginetta Menchetti e gli assessori Ivano Capacci e Andrea Tavarnesi e le attività ristorative, L’Antico Borgo e Il Vicolo, la Proloco, i ragazzi del Sangria Party, Dona Molina da Firenze e il Birrificio Valdarno Superiore, hanno contribuito e decretato il successo della cittadinanza e il consenso di tutti i cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento