In arrivo la cassa integrazione in deroga

Consulenti del lavoro: "Lo stanziamento delle risorse darà nuovo impulso alle procedure e dunque per i moltissimi lavoratori che ancora attendono il pagamento della cassa integrazione in deroga dei mesi di maggio e giugno, i tempi dovrebbero davvero accorciarsi"

Dopo il vaglio della Corte dei Conti dello scorso 23 luglio scorso, è stato finalmente dato il via libera al decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che dispone la ripartizione tra le varie regioni dei fondi destinati a finanziare la cassa integrazione in deroga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stanziamento delle risorse darà nuovo impulso alle procedure e dunque per i moltissimi lavoratori che ancora attendono il pagamento della cassa integrazione in deroga dei mesi di maggio e giugno, i tempi dovrebbero davvero accorciarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento