Economia

Torna l'interesse per il mattone: +31,5% di compravendite immobiliari nell'Aretino

Ad Arezzo città gli affari sono lievitati del 20,6%, passando da 272 nel trimestre gennaio-marzo 2021 a 328 nel trimestre gennaio-marzo 2022. In provincia il balzo è stato superiore, passando da 553 a 727 (+31,5%)

E' tornato l'interesse per il mattone. Nell'Aretino le compravendite sono aumentate del 31,5% da un anno all'altro: il confronto è tra i risultati del primo trimetre 2021 e lo stesso periodo del 2022. Seconda provincia della regione per risultato, dopo quella di Siena che fa segnare un +34,3%.

I dati sono quelli eleborati dall'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa in base ai numeri diffusi dall’Agenzia delle Entrate. "Si conferma il buon momento del mercato immobiliare italiano che chiude i primi tre mesi del 2022 con 181.767 compravendite, in aumento del 12,0% rispetto allo stesso periodo del 2021", spiega una nota di Tecnocasa. "I dati confermano un mercato dinamico, sul trend di quanto registrato nel 2021. Non sembrano esserci stati effetti legati al conflitto bellico ma ciò non toglie che il 2022 potrebbe essere un anno di assestamento, con un numero di compravendite residenziali compreso tra 730 e 740 mila, in lieve flessione rispetto al 2021 quando si è arrivati a 748.523. Sarà interessante, a questo punto, il trend del secondo trimestre del 2022 quando il mercato potrebbe risentire dell’andamento della fiducia di famiglie e imprese. Ad oggi le agenzie del gruppo Tecnocasa evidenziano un rallentamento sulle nuove costruzioni, mentre la domanda di casa sembra essere ancora molto sostenuta e il mattone essere ancora una volta il destinatario della liquidità degli italiani".

In provincia di Arezzo l'impennata è ben maggiore rispetto alla media nazionale. Ad Arezzo città gli affari sono lievitati del 20,6%, passando da 272 nel trimestre gennaio-marzo 2021 a 328 nel trimestre gennaio-marzo 2022. In provincia il balzo è stato, come detto, superiore, passando da 553 a 727 (+31,5%).

Il quadro toscano

  • AREZZO città 272 328 20,6%
  • AREZZO provincia 553 727 31,5%
  • FIRENZE città 1.210 1.333 10,2%
  • FIRENZE provincia 1807 1949 7,9%
  • GROSSETO città 333 352 5,7%
  • GROSSETO provincia 603 782 29,7%
  • LIVORNO città 519 547 5,4%
  • LIVORNO provincia 774 1.010 30,5%
  • LUCCA città 323 309 -4,3%
  • LUCCA provincia 834 1.070 28,3%
  • MASSA città 150 208 38,7%
  • MASSA CARRARA provincia 339 390 15,0%
  • PISA città 321 347 8,1%
  • PISA provincia 951 1.095 15,1%
  • PRATO città 486 605 24,5%
  • PRATO provincia166 190 14,5%
  • PISTOIA città 220 246 11,8%
  • PISTOIA provincia 508 593 16,7%
  • SIENA città 164 163 -0,6%
  • SIENA provincia 530 712 34,3%
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'interesse per il mattone: +31,5% di compravendite immobiliari nell'Aretino
ArezzoNotizie è in caricamento