Carrozzerie, ecco la campagna per tutelare carrozzieri e automobilitsti

Una campagna a tutela della Carrozzerie e dei diritti degli Automobilisti.E' quella promossa dai Carrozzieri di CNA e Confartigianato che dicono no all’obbligo del risarcimento ‘in forma specifica’, perché "penalizza i cittadini e le imprese di...

traffico-auto-in-coda

Una campagna a tutela della Carrozzerie e dei diritti degli Automobilisti.E' quella promossa dai Carrozzieri di CNA e Confartigianato che dicono no all’obbligo del risarcimento ‘in forma specifica’, perché "penalizza i cittadini e le imprese di carrozzeria"

"Le garanzie da tutelare - si legge in una nota congiunta di Confartigianato e Cna - sono lalibertà dell’automobilista di scegliere la carrozzeria di fiducia, la piena trasparenza dei costi di riparazione, interventi a regola d’arte - i soli in grado di garantire la sicurezza dei veicoli diritto alla cessione del credito.

La concorrenza garantisce la presenza sul mercato di una pluralità di soggetti economici, permette al consumatore di scegliere, consente di avere qualità alta e prezzi bassi, garantisce informazione e trasparenza del mercato a tutela degli automobilisti.

Le ragioni della protesta sono i provvedimenti riguardanti la riforma della disciplina Rc Auto mettono a rischio la libertà di scelta dei cittadini e la sopravvivenza di molte imprese di carrozzeria; il pacchetto di norme nel settore assicurativo renderebbe di fatto obbligatorio il risarcimento ‘in forma specifica’, vale a dire far riparare il veicolo incidentato esclusivamente dalle officine di carrozzeria convenzionate con l’assicurazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si metterebbero in ginocchio un gran numero di imprese di carrozzeria indipendenti che non operano in convenzione con le compagnie di assicurazione - prosegue la nota - Da qui nasce la campagna Dai fiducia al tuo carrozziere lanciata ad Arezzo dalle associazioni in collaborazione che manda un messaggio chiaro: l’obbligo del risarcimento in forma specifica impedirebbe agli automobilisti di esercitare la libera scelta di essere risarciti in denaro e di farsi riparare l’auto dall’officina di fiducia del carrozziere di fiducia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento