Cantarelli, slitta ancora il bando. Il commissario: "Vendita? C'è interesse"

Nuovo incontro a Roma sul futuro della Cantarelli, storico marchio di abbigliamento aretino, con sede a Terontola di Cortona. Presenti i rappresentanti dei lavoratori. L'azienda, guidata dal commissario Leonardo Romagnoli, è in attesa della...

cantarelli_terontola19

Nuovo incontro a Roma sul futuro della Cantarelli, storico marchio di abbigliamento aretino, con sede a Terontola di Cortona.

Presenti i rappresentanti dei lavoratori. L'azienda, guidata dal commissario Leonardo Romagnoli, è in attesa della pubblicazione del bando di vendita ufficiale. Ma ancora non ci sono certezze sulla data in cui i dettagli verranno svelati. Probabilmente tutto slitterà al mese prossimo. Intanto è stato fissato il prossimo vertice tra gestione straordinaria e parti sociali: il 17 dicembre, quando - si presume - il bando sarà già pubblicato.

L'ostacolo alla pubblicazione è rappresentato dall'onerosità delle procedure burocratiche che prevedono un'evidenza nazionale della gara sulle testate giornalistiche. Fra qualche settimana i tempi potrebbero essere maturi e, infine, potrebbero farsi avanti i potenziali compratori, visto che - secondo Romagnoli - manifestazioni di interesse per l'azienda ci sono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una speranza per i 260 dipendenti, di cui poco più della metà sono al momenti al lavoro, mentre gli altri attendono l'evoluzione del quadro in cassa integrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • 7 castelli e ville storiche della provincia di Arezzo che domenica aprono le proprie porte (gratis)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento