Economia

Cantarelli: sindacati e curatori fallimentari si incontrano. Sul tavolo il futuro dei 250 dipendenti

Il primo faccia a faccia tra i curatori fallimentari e i rappresentanti dei lavoratori della Cantarelli è in calendario proprio per quest'oggi. Un momento importante di confronto durante il quale, Lucia Santoni e Salvatore Sanzo indicheranno...

cantarelli_terontola8

Il primo faccia a faccia tra i curatori fallimentari e i rappresentanti dei lavoratori della Cantarelli è in calendario proprio per quest'oggi.

Un momento importante di confronto durante il quale, Lucia Santoni e Salvatore Sanzo indicheranno quali azioni intendono perseguire per il futuro prossimo dell'azienda. Nei giorni passati i commissari hanno visitato lo stabilimento di Terontola, adesso invece l'incontro con i sindacati ha l'obiettivo di fare il punto su quello che riguarda il futuro dei 250 dipendenti ad oggi senza uno stipendio e senza ammortizzatori sociali. Il destino della Canteralli, per la quale da inizio mese si è aperto un nuovo capitolo, è nelle mani dei curatori fallimentari incaricati dal tribunale di Arezzo. Sono loro che dovranno portare avanti le prossime mosse riguardanti il destino dell'azienda di Terontola che ad oggi ha interrotto la produzione e spento i macchinari. Gli obiettivi a breve e lungo termine sono la presenza di Cantarelli a Pitti Uomo (lo stand sarebbe già stato pagato dal commissario Leonardo Romagnoli) e l'ottenimento dell'esercizio provvisorio.

Soltanto in questo modo l'impresa potrà sperare di ottenere ancora tempo ed evitare la scomparsa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantarelli: sindacati e curatori fallimentari si incontrano. Sul tavolo il futuro dei 250 dipendenti

ArezzoNotizie è in caricamento