Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Cantarelli, scade il bando. Ore di attesa

Ore di spasmodica attesa per i lavoratori della Cantarelli di Terontola. Scade infatti domani a mezzogiorno il termine ultimo per  la presentazione delle offerte vincolanti per l'acquisto dell'azienda di alta sartoria. Sul piatto, salvo grosse...

Ore di spasmodica attesa per i lavoratori della Cantarelli di Terontola. Scade infatti domani a mezzogiorno il termine ultimo per la presentazione delle offerte vincolanti per l'acquisto dell'azienda di alta sartoria. Sul piatto, salvo grosse sorprese, dovrebbero esserci le proposte di Emiliano Rinaldi con Sartoria Toscana, ma anche quella della Richmart con Antongiulio Pacenti. Entrambi dovrebbero aver perfezionato uno dei passaggi chiave per proseguire le trattative e cioè aver versato la cauzione di 160 mila euro.

Dalle parti del commissario Leonardo Romagnoli tutto tace e chissà che non si debba superare anche il week end per avere notizie certe circa le proposte depositate e i loro contenuti, leggasi nome dell'acquirente, numero di dipendenti che potrebbero fare parte del progetto e piano industriale. Probabilmente le buste saranno aperte lunedì.

In tutta questa vicenda ci sono comunque alcune tappe d'obbligo, tutte a settembre: il 12 scade il mandato del commissario, che si era detto pronto anche a chiedere il rinnovo dell'incarico al ministero per concludere il compito assegnato. Nello stesso mese scade anche la cassa integrazione. Intanto i lavoratori da alcuni giorni hanno concluso i giorni di ferie e l'azienda ha riaprto i battenti. Le mani sono al lavoro, la testa di tutti è all'esito del bando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantarelli, scade il bando. Ore di attesa

ArezzoNotizie è in caricamento