CameraOrienta on Web, per orientarsi nel mondo del lavoro

L’appuntamento del sistema camerale Toscano su orientamento al lavoro e cultura di impresa quest’anno in formato digitale

Secondo il Sistema Informativo Excelsior 1 nel 2019 quasi un dipendente su tre ricercato dalle imprese toscane che assumono era difficile da trovare, o perché mancavano le giuste competenze o perché non vi erano candidati.
Nel 2020, la situazione non sembra migliorare. Questo problema diventa drammatico se pensiamo che la disoccupazione giovanile in Toscana (15-24 anni) si assesta al 23,6% contro una media regionale del 6,7%.
Orientare le scelte di studio al fine di incrociare i fabbisogni di personale delle imprese è diventato un asse portante delle attività del Sistema camerale, che esercita un ruolo di collegamento tra sistema formativo, mondo produttivo e valorizzazione del capitale umano.
Obiettivo di tale azione è indirizzare e agevolare i processi decisionali dei giovani e delle famiglie favorendo una maggiore e migliore conoscenza del mercato del lavoro e delle sue dinamiche, fornendo strumenti per valutare le diverse alternative formative e gli sbocchi professionali a disposizione, anche in direzione di un’attività imprenditoriale e dell’autoimpiego.
Rivolto agli studenti in uscita dagli istituti scolastici di Arezzo e Siena è in programma per mercoledì 26 ottobre l’evento, realizzato dalla Camera di Commercio di Arezzo-Siena, “CameraORIENTA on web, promosso da Unioncamere Toscana e dalle Camere di Commercio toscane con il coordinamento di Fondazione ISI.
1 Unioncamere elabora periodicamente delle previsioni sui fabbisogni occupazionali del mercato del lavoro italiano nell’arco del quinquennio successivo, nell’ambito del Sistema Informativo Excelsior: ttps://excelsior.unioncamere.net/

Interverranno Regione Toscana, Anpal e Centro per l’impiego territoriale. Verrà data ampia attenzione agli Istituti Tecnici Superiori della Regione, ovvero le scuole ad alta specializzazione tecnologica, nate per rispondere alla domanda di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche da parte delle imprese che costituiscono il segmento di formazione terziaria non universitaria.
La novità di questa edizione prevede, inoltre, un successivo incontro “ITS Open Day” il 5 novembre prossimo, un’occasione unica per gli studenti interessati che avranno l’opportunità di conoscere e incontrare in stanze virtuali i referenti delle Fondazioni ITS, con possibilità di interazione diretta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento