rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Economia

Bekaert, Uil: "Bene le parole di Di Maio, ma serve tempo per cercare un investitore"

“Il ministro Di Maio ha detto le cose giuste che dovrebbero esser fatte, ma se vogliamo veramente risolvere positivamente la questione Bekaert, abbiamo bisogno di tempo”. Queste le parole del Segretario responsabile Uilm Arezzo Firenze Davide...

?Il ministro Di Maio ha detto le cose giuste che dovrebbero esser fatte, ma se vogliamo veramente risolvere positivamente la questione Bekaert, abbiamo bisogno di tempo?. Queste le parole del Segretario responsabile Uilm Arezzo Firenze Davide Materazzi che commenta positivamente le parole del ministro del lavoro rilasciate a ieri a Rai 3.

Il vice premier Luigi Di Maio ieri mattina ha partecipato ad una trasmissione in onda su Rai 3, Agorà, durante la quale ha espresso la volontà di trovare soluzioni per i lavoratori: dall'acquisizione dell'azienda da parte di altre imprese Toscana, alla possibilità di reintrodurre ammortizzatori sociali.

Il tempo - prosegue Materazzi - ci è necessario per trovare un investitore che permetta di salvaguardare i posti di lavoro in un territorio la cui economia gira molto intorno alla ricchezza che crea lo stabilimento ex Pirelli di Figline - aggiunge Materazzi - Le multinazionali come Bekaert che si fanno beffe dell'Italia venendo a portar via la nostra tecnologia ed esperienza manifatturiera, devono essere contrastate con ogni mezzo, e contiamo anche e soprattutto sul ruolo di questo Governo, e credo che insieme possiamo risollevare e rilanciare la nostra economia, se uniamo le nostre competenze.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bekaert, Uil: "Bene le parole di Di Maio, ma serve tempo per cercare un investitore"

ArezzoNotizie è in caricamento