Economia

Bekaert, Calosi (Fiom): "Le bugie hanno le gambe corte"

Il segretario generale Fiom Cgil Firenze, Daniele Calosi,  interviene a proposito del dichiarato invio da parte di Bekaert  "una proposta di ampio piano sociale". Apprendiamo a mezzo stampa che lo scorso venerdì Bekaert ha “inviato una proposta...

Bekaert

Il segretario generale Fiom Cgil Firenze, Daniele Calosi, interviene a proposito del dichiarato invio da parte di Bekaert "una proposta di ampio piano sociale".

Apprendiamo a mezzo stampa che lo scorso venerdì Bekaert ha "inviato una proposta di ampio piano sociale" e che riguardo all'incontro svolto ieri al Ministero dello Sviluppo Economico lamenta di non aver avuto la possibilità di illustrarne i dettagli.

Vorremmo capire dall'azienda a chi abbia inviato la proposta poiché noi per primi avevamo chiesto direttamente al tavolo ed anche per posta certificata di riceverla proprio entro venerdì per poterla analizzare prima dell'incontro ma non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione a riguardo.

Ci siamo comunque presentati al tavolo per senso di responsabilità verso i lavoratori e per dimostrare una volta in più la nostra disponibilità ad affrontare una trattativa vera, purché sgombra dal conto alla rovescia dei licenziamenti.

Della proposta dell'azienda ne è stata data lettura dal Ministero e tutti i soggetti presenti al tavolo, dalle organizzazioni sindacali sino al Comune di Figline e Incisa, la Regione Toscana ed al Governo, l'hanno respinta con offesa poiché contiene di fatto solo i licenziamenti.

Davanti a degli interlocutori che per l'ennesima volta si dimostrano bugiardi ribadiamo al Governo la richiesta di non essere spettatore ma di adoperarsi per salvare il lavoro e a Pirelli di aiutarci a intraprendere ogni azione volta a convincere Bekaert a mantenere l'occupazione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bekaert, Calosi (Fiom): "Le bugie hanno le gambe corte"

ArezzoNotizie è in caricamento