Economia

Bekaert, accordo raggiunto: la Conferenza dei Sindaci plaude alle parti sociali

All’indomani della firma dell’accordo che stoppa i 318 licenziamenti alla Bekaert, la Conferenza dei Sindaci plaude all’operato delle parti sociali e alla vicinanza manifestata dall’intera comunità valdarnese. “Sono stati giorni lunghi e...

Presidio davanti alla Pirelli a Milano dei lavoratori della Bekaert

All'indomani della firma dell'accordo che stoppa i 318 licenziamenti alla Bekaert, la Conferenza dei Sindaci plaude all'operato delle parti sociali e alla vicinanza manifestata dall'intera comunità valdarnese.

"Sono stati giorni lunghi e difficili, che hanno tenuto col fiato sospeso l'intero Valdarno - dicono i Sindaci della vallata. Con l'accordo raggiunto - che prevede che la Bekaert somministri lavoro fino al 31 dicembre e dal primo gennaio scatti la Cassa integrazione straordinaria - si scongiura la procedura di licenziamento collettivo annunciata a giugno".

La soddisfazione per l'intesa raggiunta è unanime e trasversale. "Ringraziamo tutte le parti sociali che hanno lavorato unitariamente, supportando i lavoratori nelle azioni sindacali. Un profondo grazie va all'intera comunità valdarnese che ha saputo manifestare vicinanza, sostegno e coinvolgimento verso i lavoratori della Bekaert. La solidarietà - concludono i Sindaci - è stata profonda, ci ha fatto sentire una comunità forte e coesa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bekaert, accordo raggiunto: la Conferenza dei Sindaci plaude alle parti sociali

ArezzoNotizie è in caricamento