Banche, slitta l'approvazione dei rimborsi. Ristoro automatico entro 21mila euro di reddito

Avrebbe dovuto essere il giorno dei rimborsi agli obbligazionisti azzerati dal decreto salva banche, ovvero quelli delle vecchie Banca Etruria, Marche, CariFerrara e CariChieti. Non lo sarà, ma - dopo lunghe trattative con l'Europa - il Governo ha...

banca_manifestazione_arezzo56

Avrebbe dovuto essere il giorno dei rimborsi agli obbligazionisti azzerati dal decreto salva banche, ovvero quelli delle vecchie Banca Etruria, Marche, CariFerrara e CariChieti. Non lo sarà, ma - dopo lunghe trattative con l'Europa - il Governo ha ormai definito il relativo decreto legge. Per l'approvazione si dovrà attendere, probabilmente, fino a mercoledì. Al massimo entro la fine della settimana.

Pochi dettagli rimangono ancora in bilico, la sostanza del risarcimento è stata già individuata, il tetto sarà innalzato dagli iniziali cento milioni di euro fino a circa 300, anche se la platea di coloro che otterranno un rimborso automatico è assai ridotta. Gli altri dovranno passare per l'arbitrato gestito dall'Anac di Cantone. In ogni caso, la maggioranza degli obbligazionisti che hanno acquistato direttamente dalle banche i prodotti azzerati lo scorso 22 novembre (in totale sono circa 10.600 risparmiatori) dovrebbe essere risarcita. Ci sarà un tetto di 100mila euro oltre il quale non si potrà andare: chi vorrà ottenere di più, dovrà rivolgersi al giudice per dimostrare di essere stato truffato e sperare nel risarcimento integrale.

Ma chi potrà accedere al rimborso automatico? Si è parlato di fasce deboli. Coloro i quali, ha detto il vice ministro dell'Economia Enrico Zanetti, si presume abbiano avuto informazioni inadeguate e - essendo in una fascia economica particolarmente sensibile - saranno risarciti prima. Il tetto di reddito dovrebbe essere fissato a 21mila euro annui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento