Economia

Banche, Padoan: "Trovato accordo con Ue su sofferenze"

Un giorno di attesa e poi finalmente, dopo le 22, le prime notizie sull'esito dell'incontro tra il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan e la commissaria europea alla Concorrenza, Margrethe Vestager. All'ordine del giorno la soluzione italiana...

BANCA2

Un giorno di attesa e poi finalmente, dopo le 22, le prime notizie sull'esito dell'incontro tra il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan e la commissaria europea alla Concorrenza, Margrethe Vestager. All'ordine del giorno la soluzione italiana al problema delle sofferenze bancarie, per la quale sarebbe stato stato trovato un accordo in sede Ue.

A rivelarlo è stato il ministro del Tesor al termine dell'incontro-fiume - durato ben 5 ore - con la commissaria Ue alla Concorrenza."E' stato trovato l'accordo con la Ue sul meccanismo di garanzia per i crediti deteriorati delle banche in difficoltà", ha dichiarato il ministro in serata. "Si tratta - spiega l'edizione online del quotidiano La Repubblica - di una garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze (Gacs), che "accompagna e si rafforza, tenendo conto delle misure per la velocizzazione dei processi che sono stati già introdotti qualche mese fa. Quindi è uno strumento che completa la scatola per gli attrezzi italiani per gestire i crediti in sofferenza", ha proseguito Padoan. "I dettagli tecnici saranno mesi a punto nelle prossime ore". Un meccanismo "un po' più complicato" di una garanzia statale, ma "molto utileper accelerare i tempi".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche, Padoan: "Trovato accordo con Ue su sofferenze"

ArezzoNotizie è in caricamento