Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia

Banca Etruria, Mattarella: "Accertamento rigoroso e attento delle responsabilità"

"Di fronte a gravi e recenti episodi relativi ad alcune banche locali che hanno suscitato comprensibile preoccupazione occorre un accertamento rigoroso e attento delle responsabilità. Sono di importanza primaria la trasparenza, la correttezza e...

"Di fronte a gravi e recenti episodi relativi ad alcune banche locali che hanno suscitato comprensibile preoccupazione occorre un accertamento rigoroso e attento delle responsabilità. Sono di importanza primaria la trasparenza, la correttezza e l'etica». Deflagra così, nel discorso pronunciato in occasione dello scambio degli auguri dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la vicenda BancaEtruria.

Mattarella ha affrontato la tematica parlando del risparmio di in Italia, di come il sistema bancario abbia "resistito ai colpi della crisi, dimostrandosi più solido di altri. Lo attesta il fatto che abbiamo dovuto effettuare salvataggi bancari miliardari- sottolinea - a differenza di quanto avvenuto in altri paesi nella Ue dove debiti privati sono stati trasformati in debiti pubblici".

E poi un pensiero sembra andare alle famiglie dei tanti risparmiatori vittime dell'intera vicenda: "il risparmio non è soltanto il frutto della fatica del lavoro e la base si sicurezza familiare: è anche una leva di finanziamento cruciale per l'economia reale". Poi il pensiero va oltre i confini italiani "Sul fronte europeo abbiamo il dovere di chiedere - come ha fatto il Governo - che siano integralmente onorati gli impegni previsti in materia di Unione bancaria. Rassegnarsi a una Unione bancaria lacunosa e vulnerabile - come hanno evidenziato anche la Commissione Ue e Bce - esporrebbe l'intera Europa a rischi di carattere sistemico".

Ecco u breve video con l'estratto del discorso a cura di Corriere.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca Etruria, Mattarella: "Accertamento rigoroso e attento delle responsabilità"

ArezzoNotizie è in caricamento