Domenica, 19 Settembre 2021
Economia

Banca Etruria. Fabi: "Il "puzzle" si sta componendo, ora tutti uniti"

Dichiarazione di Fabio Faltoni, dipendente e sindacalista in Nuova Banca Etruria e segretario provinciale della FABI - Federazione Autonoma Bancari Italiani. Si apprende che la settimana prossima sarà quella decisiva per la chiusura...

fabio-faltoni (2)

Dichiarazione di Fabio Faltoni, dipendente e sindacalista in Nuova Banca Etruria e segretario provinciale della FABI - Federazione Autonoma Bancari Italiani.

Si apprende che la settimana prossima sarà quella decisiva per la chiusura dell'operazione di vendita a UBI di Nuova Banca Etruria; non solo, si legge - e aspettiamo presto comunicazioni ufficiali - di un immediato avvicendamento dei CdA e anche al massimo vertice della direzione generale. Segno che si stanno sistemando le caselle di questo "puzzle" che è diventata nel tempo la vendita della banca aretina - e delle altre due - a UBI Banca; un vero e proprio "puzzle", per quante e variegate sono state le parti che hanno dovuto faticosamente comporsi o che ancora si stanno componendo, proprio in queste ore.

Quando tutto sarà a posto (viene ipotizzato in settimana prossima) e chiuso con il passaggio di proprietà, sarà di fondamentale importanza conoscere il Piano Industriale del Gruppo UBI, quel piano che comprenderà per la prima volta anche le tre Good Bank e che riguarderà anche il nostro e tutti i territori che vedono la presenza della banca. Un Piano che è atteso con ansia dai lavoratori, e immaginiamo anche dal "territorio", cioè dagli enti locali, politici, categorie economiche e clienti.

I lavoratori, che hanno dovuto subìre - e ancora non è finita - ogni sorta di vicissitudine, meritano certezze sul futuro lavorativo, sulla mobilità territoriale e sulle prospettive professionali. Lavoratori che, lo ricordiamo, sono in totale millecinquecento, la metà circa dei quali nella nostra provincia, con il grande centro direzionale. Le giuste esigenze dei dipendenti, con la FABI e tutti i sindacati in prima linea, si possono raccordare benissimo con le aspettative di tutti gli "stakeholder"; è opportuna ora unità e compattezza, per dimostrare a UBI Banca la forza di un vero gioco di squadra, ciascuno nel suo ruolo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca Etruria. Fabi: "Il "puzzle" si sta componendo, ora tutti uniti"

ArezzoNotizie è in caricamento