Economia

Assise aretina di Confindustria Toscana Sud, Campinoti: "Dal nuovo Governo segnali preoccupanti". Calenda: "Senza crescita non c'è nulla"

E' il giorno dell'assise della delegazione di Arezzo di Confindustria Toscana Sud. Il giorno di Carlo Calenda, ex ministro dello Sviluppo economico, che torna in città  ancora una volta su invito degli industriali, per parlare di economia in un...

Calenda1

E' il giorno dell'assise della delegazione di Arezzo di Confindustria Toscana Sud. Il giorno di Carlo Calenda, ex ministro dello Sviluppo economico, che torna in città ancora una volta su invito degli industriali, per parlare di economia in un momento particolarmente delicato per il nostro Paese.

L'assemblea ha preso il via alle ore 17 presso Arezzo Fiere e Congressi ed è dedicata a un tema importante: "I confini dell'innovazione: Industria 4.0 IoT e Digitalizzazione".

Ad aprire l'assemblea è stato il presidente della delegazione di Arezzo di Confindustria Toscana Sud, Fabrizio Bernini. Seguirà una tavola rotonda alla quale prenderanno parte Leonardo Botti, Global Head of Product Management ABB EP SOLAR, Paolo Campinoti, Presidente di Confindustria Toscana Sud, Corrado La Forgia, Direttore Industriale e Amministratore Delegato Bosch VHIT e Stefano Sacchi, Presidente INAPP. Seguirà l'intervento di Carlo Calenda. Assente invece il sottosegretario al Lavoro e alle Politiche sociali, Claudio Durigon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assise aretina di Confindustria Toscana Sud, Campinoti: "Dal nuovo Governo segnali preoccupanti". Calenda: "Senza crescita non c'è nulla"

ArezzoNotizie è in caricamento