rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Antonio Stocchi nuovo presidente di Camera Italiana dell’Acconciatura

Acconciatore aretino e dirigente di Cna Arezzo con carriera trentennale ed esperienze stilistiche in Italia e all’estero, è stato presidente per due mandati di Cna Benessere

Antonio Stocchi è il nuovo presidente di Camera Italiana dell’Acconciatura, l’organizzazione fondata da Cna Unione Benessere e Sanità, Confartigianato Acconciatori e Cosmetica Italia, che rappresenta a livello nazionale, compreso l’indotto, oltre 200.000 addetti, coinvolge circa 80 industrie specializzate nel settore professionale, ed è l’unico interlocutore di riferimento unitario per l’acconciatura italiana in Italia e nel mondo. Acconciatore aretino e dirigente di Cna Arezzo con carriera trentennale ed esperienze stilistiche in Italia e all’estero, Antonio Stocchi è stato presidente per due mandati di Cna Benessere e Sanità Toscana e, dal 2013, ne è presidente a livello nazionale.

"Accolgo questo incarico come un’importante responsabilità - sottolinea Stocchi - specie in questo momento storico in cui la filiera dell’acconciatura professionale è chiamata ad affrontare una grande sfida. I saloni scontano le conseguenze dei mesi di lockdown che, per tutelare la salute di operatori e clienti hanno costretto alla chiusura. Ora più che mai occorre fare leva su formazione, aggiornamento e qualificazione, per far emergere la propria professionalità; non dimentichiamo poi gli stimoli che, anche un momento così complesso come il lockdown, può fornirci come ulteriore occasione di miglioramento: penso, ad esempio, alle opportunità offerte dall’evoluzione digitale che negli scorsi mesi ci hanno consentito di mantenere o rinsaldare la relazione “a distanza” coi nostri clienti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Stocchi nuovo presidente di Camera Italiana dell’Acconciatura

ArezzoNotizie è in caricamento