Domenica, 25 Luglio 2021
Economia

Anche Arezzo brilla alla fashion week milanese, Ciabatti: "Un successo oltre ogni aspettativa"

“Potevo immaginarlo ma non con queste dimensioni”. Ivana Ciabatti, presidente di Federorafi, commenta i numeri delle visite al Salotto delle Gioie, l’installazione presso la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano che per 10 giorni, in...

fashion-week

"Potevo immaginarlo ma non con queste dimensioni". Ivana Ciabatti, presidente di Federorafi, commenta i numeri delle visite al Salotto delle Gioie, l'installazione presso la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano che per 10 giorni, in concomitanza con la fashion week milanese, ha riunito in un luogo e in una scenografia unici al mondo, oltre 240 preziosi per raccontare la creatività e l'eccellenza orafa italiana, con un contributo consistente anche da parte di Arezzo.

Un'esposizione extralarge che ha potuto dare un'inedita visione d'insieme dei manufatti - spiegano da Federorafi - che ogni giorno vengono esportati con successo in tutto il mondo. Sono gioielli che solitamente vediamo singolarmente, suddivisi per marca, e che qui per la prima volta sono stati messi in relazione tra loro in 6 vetrine tematiche, per raccontare le eccellenze della nostra creatività e del nostro saper fare e le tendenze di un intero settore. E la novità è stata premiata da oltre 27.700 visitatori.

"Per la federazione - continua Ivana Ciabatti - è stato uno sforzo straordinario ma di grande soddisfazione per il rafforzamento dell'immagine di un intero comparto che raggruppa 9.000 imprese con 45.000 addetti e che è tra i più importanti del made in Italy. Ringrazio quindi il Ministero dello Sviluppo Economico, che prima con l'allora viceministro Carlo Calenda e da oltre un anno con il sottosegretario Ivan Scalfarotto ha creduto e ha progettato l'iniziativa Milano XL avvalendosi di prestigiosi creativi e scenografi di fama internazionale. Anche il comune di Milano è stato il co-artefice di questo successo per aver messo a disposizione dell'eccellenza manifatturiera italiana i luoghi simbolo della città, a partire dall'Ottagono. E' stata una grande dimostrazione di unità di intenti tra pubblico e privato e di sistema Paese. L'operazione Il Salotto delle Gioie e la concomitante manifestazione fieristica VicenzaOro hanno anche rappresentato - e sono certa che lo rappresenteranno ancora di più in futuro - un ponte tra Milano e Vicenza per rendere ancora più attrattivo il nostro settore agli occhi del mondo."

Immagine tratta dalla fanpage facebook Milano XL

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Arezzo brilla alla fashion week milanese, Ciabatti: "Un successo oltre ogni aspettativa"

ArezzoNotizie è in caricamento