Alternanza scuola-lavoro: nuovi contributi dalla Camera di Commercio. In 26 anni 12mila studenti e 1.000 imprese coinvolte

Stage di tirocinio formativi, professionali e utili alla formazione di competenze specifiche per approcciarsi al mondo del lavoro. La Camera di Commercio di Arezzo ha nuovamente voluto investire fondi ed energie per quello che riguarda...

camera-di-commercio-bilancio

Stage di tirocinio formativi, professionali e utili alla formazione di competenze specifiche per approcciarsi al mondo del lavoro.

La Camera di Commercio di Arezzo ha nuovamente voluto investire fondi ed energie per quello che riguarda l'alternanza scuola-lavoro.

Mission da sempre al centro dell'operato e delle peculiarità dell'ente camerale, quest'anno torna ad essere al centro dell'operato con una peculiarità del tutto differente prevedendo un contributo di 600 euro per ogni studente ospitato all'interno della propria realtà produttiva.

"Si tratta di un contributo - ha sottolineato il segretario generale Giuseppe Salvini - che andrà a coprire parte delle spese sostenute dalle aziende per ospitare i tirocinanti all'interno dei propri ambienti. Tale cifra sarà erogata per ogni studente ospitato fino ad un massimo di 1.800 euro per ogni anno".

Negli ultimi 26 anni, la Camera di Commercio ha rappresentato un ponte di collegamento tra il mondo del lavoro e quello della scuola con progetti mirati esplicitamente a creare una rete di servizi ed incentivi per l'impiego presso le varie imprese del territorio.

In tutto sono oltre 12mila gli studenti delle scuole superiori della provincia che hanno preso contatto con 1.000 imprese che si sono proposte come soggetto ospitante per stage formativi. "Adesso - spiega Andrea Sereni, presidente della Camera di Commercio - diamo la possibilità alle imprese che ospitano di beneficare di un contributo per sostenere le spese correlate con l'ospitalità di questi ragazzi. 600 euro per ogni ragazzo ospitato. Per un massimo di 1.800 euro all'anno per fagli un corso di almeno 40 ore. Si tratta di una nostra priorità Riuscire a fornire un legame solido e fattivo tra mondo della scuola e dell'economia è di importanza primaria".

Il bando sarà aperto dal 1° giugno, prevede la concessione alle imprese di un voucher di 600 euro per ogni studente della scuola secondaria di secondo grado e dei Centri di Formazione Professionale ospitato in azienda per un percorso di alternanza scuola lavoro di almeno 40 ore, anche articolato in più periodi se previsto dal patto formativo. E’ consentita un sola domanda di contributo per un numero massimo di 3 stage (3 studenti) ospitati a partire dal 1° gennaio fino al 30 novembre 2018. Il contributo camerale per ciascuna impresa può arrivare quindi a 1.800 euro. I soggetti iscritti al Registro Imprese e al REA devono avere la sede legale o l'unità operativa nella provincia di Arezzo e devono essere iscritti nel Registro Nazionale Alternanza Scuola-Lavoro (www.scuolalavoro.registroimprese.it).

Nell’area aperta e liberamente consultabile del Registro, possono iscrivere gratuitamente le imprese, gli enti pubblici e privati, le associazioni che vogliano investire sullo sviluppo educativo e professionale dei giovani, mettendo a disposizione percorsi di alternanza presso le proprie strutture. Per ciascuna impresa, ente o professionista, il Registro riporta il numero massimo degli studenti ospitabili, i periodi dell’anno in cui è possibile svolgere l’attività di alternanza e i percorsi di alternanza offerti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività della Camera di Commercio di Arezzo a supporto dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro vedrà peraltro un altro momento importante il prossimo 30 maggio, all'auditorium di Via Spallanzani, con la cerimonia finale della XXVI edizione del progetto di sistema “Project Work Scuola lavoro” con la presenza di 13 istituti di tutto il territorio provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento