Domenica, 25 Luglio 2021
Economia

Al via il rinnovo del Consiglio camerale della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena

Con il Decreto 16 febbraio 2018, il Ministro dello Sviluppo Economico ha confermato le nuove circoscrizioni territoriali delle Camere di commercio che passano da 105 a 60. In particolare è stata istituita la nuova Camera di commercio di...

salvini_giuseppe1

Con il Decreto 16 febbraio 2018, il Ministro dello Sviluppo Economico ha confermato le nuove circoscrizioni territoriali delle Camere di commercio che passano da 105 a 60. In particolare è stata istituita la nuova Camera di commercio di Arezzo-Siena.

Come disposto dallo stesso Decreto, il Commissario ad Acta, Dott. Giuseppe Salvini, ha firmato in data 1 marzo 2018 i provvedimenti che determinano il numero dei seggi spettanti alle Categorie Economiche nella nuova circoscrizione di Arezzo-Siena ed ha pubblicato l'Avviso che di fatto dà avvio alle procedure di costituzione degli Organi della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena.

Il Consiglio, che fotografa aritmeticamente il peso economico di ogni settore, sarà composto da 33 seggi così ripartiti: agricoltura 3, artigianato 6, industria 5, commercio 5, cooperative 1, turismo 2, trasporti e spedizioni 1, credito e assicurazioni 1, servizi alle imprese 5, altri settori 1, organizzazioni sindacali dei lavoratori 1, associazioni di tutela dei consumatori e degli utenti 1, liberi professionisti 1.

Da ieri quindi le organizzazioni imprenditoriali, sindacali dei lavoratori e le associazioni dei consumatori delle province di Arezzo e Siena avranno 40 giorni di tempo per documentare il proprio grado di rappresentatività: questo ai fini della ripartizione dei 33 seggi del Consiglio della nuova Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Arezzo-Siena.

Le candidature dovranno pervenire al Commissario ad Acta, a pena di esclusione dal procedimento, entro e non oltre le ore 13 di martedì 10 aprile 2018, nel rispetto della normativa vigente e con le modalità dalla stessa prescritte.

La nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena, con i suoi 7.053 Kmq, sarà di gran lunga la più estesa della Toscana ed espleterà le sue funzioni su una circoscrizione economica con oltre 82.000 imprese che producono annualmente un valore aggiunto di 16 miliardi di euro e 7,7 miliardi di export.

"Sono consapevole che si tratta di un passaggio molto delicato - sottolinea il Commissario ad Acta, Dott. Giuseppe Salvini, Segretario Generale della Camera di Commercio di Arezzo - le due Camere di Commercio di Arezzo e di Siena sono a fianco dei propri sistemi economici rispettivamente dal 1862 e dal 1863. Traghettare queste due storiche realtà verso la nuova dimensione territoriale e operativa prevista dalla recente Riforma sarà un compito gravoso, complesso e sicuramente non breve. Riscontro tuttavia con soddisfazione un clima di positiva collaborazione che mi fa ben sperare per il futuro. Siamo consapevoli che i due Enti camerali di Arezzo e di Siena, oggetto di integrazione, sono entrambi estremamente sani dal punto di vista economico-finanziario ed efficienti dal punto di vista operativo. Credo quindi che ci siano tutti i presupposti per fare un buon lavoro con l'obiettivo finale di ulteriormente rafforzare, in un'ottica di sinergia, i servizi camerali a favore dei nostri territori. Territori straordinari che vantano moltissime eccellenze ed elevate potenzialità di sviluppo."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il rinnovo del Consiglio camerale della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena

ArezzoNotizie è in caricamento