Sabato, 24 Luglio 2021
Economia

31 artigiani storici premiati e poi la festa con Voghera e Ballantini. 70 anni di Confartigianato

Artigiani da 5 o 6 generazioni, qualche bottega ha origini nel 1700, altre sono in piedi da 200 anni. Sono loro che rappresentano la storia, ma anche il futuro del mondo artigiano aretino e sono parte integrante dei primi 70 anni di...

confartigianato2

Artigiani da 5 o 6 generazioni, qualche bottega ha origini nel 1700, altre sono in piedi da 200 anni. Sono loro che rappresentano la storia, ma anche il futuro del mondo artigiano aretino e sono parte integrante dei primi 70 anni di Confartigianato Arezzo .

Con le mani e con il cuore è lo slogan scelto anche per la festa spettacolo che si è svolta ad Arezzo Fiere. La serata aperta dalla Filarmonica Guido Monaco ha visto sfilare sul palco 31 maestri artigiani che sono stati premiati per la loro attività ultra sessantennale e di vita associativa.

I racconti emozionanti hanno dato spessore alla serata. Poi è seguito il momento dello spettacolo con lo show ideato da Fabrizio Vogherà in collaborazione con la Amici Miei Production, per i 70 anni di Confartigianato, un susseguirsi di canzoni e di voce narrante che ha accompagnati gli spettatori presenti, circa 700, dagli anni 40 fino ad oggi ripercorrendo la storia italiana e del mondo artigiano di decennio in decennio.

Le voci di Voghera e di Claudia Paganelli si sono alternate alla presentazione di Alessio Nonfanti, con la partecipazione dell'Adriana Cava Jazz Ballet e le incursioni di Dario Ballantini che ha portato sul palco tre personaggi tra i più richiesti, Gianni Morandi, Vasco Rossi e Valentino.

Una serata che Confartigianato Arezzo ha anche voluto dedicare a se stessa, a tutti i collaboratori che ogni giorno rendono viva l'associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

31 artigiani storici premiati e poi la festa con Voghera e Ballantini. 70 anni di Confartigianato

ArezzoNotizie è in caricamento