Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

30 professionisti per il servizio pubblico e borsa di studio in memoria di Marmorini. I progetti della Fondazione dell'Odcec

La Fondazione dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili della provincia di Arezzo ha presentato questa mattina le attività per il 2018. Ad illustrare le iniziative il presidente Gino Faralli e il vice presidente Giovanni...

Faralli-Cappietti

La Fondazione dell'Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili della provincia di Arezzo ha presentato questa mattina le attività per il 2018. Ad illustrare le iniziative il presidente Gino Faralli e il vice presidente Giovanni Cappietti.

"Il progetto più significativo e che abbiamo già approvato in consiglio direttivo - spiega Faralli - è quello che riguarda la disponibilità da parte della Fondazione di 30 professionisti per ricoprire incarichi di componenti nei consigli di amministrazione in aziende partecipate pubbliche le proprie competenze. Tale iniziativa - ha proseguito Faralli - conferma come la categoria dei commercialisti sia vicina al territorio e agli interessi della collettività in un momento di generale difficoltà economica. A tal proposito i nostri professionisti non percepiranno alcuna indennità o compenso, ma solo un rimborso spese che sarà a carico della Fondazione. Nei prossimi giorni - conclude Faralli - invieremo a tutte le amministrazioni comunali della provincia di Arezzo la lettera con la nostra proposta chiedendo che venga discussa in consiglio comunale. Siamo a disposizione non solo dei nostri iscritti, ma di tutti i cittadini".

La Fondazione guarda anche al futuro e ai giovani e per questo ha istituto una borsa di studio intitolata alla memoria di Giuseppe Marmorini, storico vice presidente dell'Ordine e studioso della materia economica. Per la borsa di studio sono stati stanziati 3mila euro ed è rivolta ai giovani commercialisti iscritti da non più di due anni, ai praticanti e a tutti coloro che sono laureandi in economia.

"Questo progetto - sottolinea il vice presidente Cappietti - conferma la sensibilità del nostro ordine verso i giovani non dimenticando il passato e gli insegnamenti di una figura come Marmorini che tanto ha dato alla nostra categoria".

Il regolamento del bando per poter accedere alla borsa di studio verrà pubblicato nei prossimi giorni sul sito dell'Ordine. Infine la Fondazione ha deciso di mettere a disposizione assistenza tecnica e assistenza legale ai colleghi coinvolti, ad esempio sindaci revisori, in azioni di responsabilità o in procedimenti penali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

30 professionisti per il servizio pubblico e borsa di studio in memoria di Marmorini. I progetti della Fondazione dell'Odcec

ArezzoNotizie è in caricamento