Economia

250 milioni investiti nelle aziende aretine. Fabianelli: "Entro il 2020 l’industria sarà ai livelli pre-crisi"

"Non ne possiamo più di essere associati solo al crac di Banca Etruria e all'oro della massoneria". Così il presidente di Confindustria Toscana del Sud, Andrea Fabianelli parla sulle colonne del Sole 24 Ore a proposito di Arezzo e della sua...

ANDREA FABIANELLI-3

"Non ne possiamo più di essere associati solo al crac di Banca Etruria e all'oro della massoneria".


Così il presidente di Confindustria Toscana del Sud, Andrea Fabianelli parla sulle colonne del Sole 24 Ore a proposito di Arezzo e della sua realtà industriale. Nell'intervista è lo stesso numero uno dell'associazione industriali che guida gli imprenditori di Arezzo, Siena e Grosseto, a puntare l'attenzione sulle peculiarità dell'industria della provincia che "ha resistito alla crisi e al cambio epocale dei consumi".


E la svolta per l'indotto generato dalle produzione aretine, secondo le parole di Fabianelli, potrebbe essere davvero dietro l'angolo.



"Il futuro del nostro territorio - spiega al Sole 24 Ore - passa dagli investimenti industriali fatti negli ultimi tre anni, che sono davvero tanti: abbiamo censito 150 milioni investiti dalle aziende di medie e grandi dimensioni; stimiamo altri 100 milioni investiti dalle Pmi. Per non parlare delle centinaia di milioni investiti in acquisizioni dalle multinazionali. Siamo tornati ad essere attrattivi, ed entro il 2019-2020 puntiamo a recuperare i livelli di produzione industriale precedenti alla crisi. L'industria ad Arezzo è ancora la spina dorsale dell'economia - sottolinea Fabianelli - tanto che la nostra provincia, 63esima in Italia per dimensioni, sale addirittura al 16esimo posto per valore dell'export, grazie all'oreficeria che nel 2016 ha esportato 1,8 miliardi, alla moda che ha esportato 800 milioni, alla meccanica di precisione che ha venduto all'estero 700 milioni, all'agroalimentare. Ora stiamo lavorando perché tutti questi settori accelerino grazie a Industria 4.0 e spingano ancor più l'export".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

250 milioni investiti nelle aziende aretine. Fabianelli: "Entro il 2020 l’industria sarà ai livelli pre-crisi"

ArezzoNotizie è in caricamento