ArezzoNotizie

Generazioni a confronto un ebook (gratuito) su cyberbullismo e media education

L' e-book vuole offrire una panoramica sull'uso del digitale da parte dei minori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Cyberbullismo allo specchio, questo il titolo del questionario somministrato in alcune scuole di Firenze ai pre-adolescenti (ed ai loro genitori) per capire come viene vissuto il digitale tra le nuove generazioni, quanto i genitori conoscono dell'uso della rete internet da parte dei loro figli.

Una ricerca che ha prodotto un e-book (scaricabile gratuitamente a questo link: https://www.netreputation.it/generazioni-a-confronto/ ) che oltre a presentare i risultati del questionario vuole offrire una panoramica (senza pretesa di scientificità) sull'uso del digitale da parte dei minori, sui rischi connessi ad un uso improprio e poco informato della rete, senza demonizzazioni ma con la volontà di far conoscere il fenomeno e sopratutto dare consigli di "media education" utili per i genitori e per gli adulti che ogni giorno si trovano a dover gestire minori iperconnessi ad internet.

"L'ebook è arricchito da una sezione dove abbiamo voluto mettere a confronto le voci (ascoltabili) di tre generazioni su tematiche centrali come: digitale, informazione, intrattenimento, scuola così da mettere in evidenza i cambiamenti della nostra epoca. La ricerca continuerà nel 2019. Generazioni a confronto. Voci, dati e parole sulle trasformazioni sociali nell’epoca della tecnoliquidità è un ebook scritto da Vincenzo Bianculli, Enrico Bisenzi e Marco Pini (formatori, media-educator esperti di marketing e comunicazione digitale)".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Generazioni a confronto un ebook (gratuito) su cyberbullismo e media education

ArezzoNotizie è in caricamento