Colazione gustosa, dessert tra i più amati, ma anche piatto 'salato'. La ricetta per le crêpes

  • Categoria

    Dessert
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    10'

Dolci o salate, le crêpes (o crespelle) sono un piatto ideale per una pausa ma anche per un apertivo

La ricetta

Francese

C'è chi le chiama crêpes oppure nella forma italiana 'crespelle'. Ad ogni modo stiamo parlando di un piatto che non è solo un dolce ma anche un aperitivo e chi invece le farcisce rendendole un primo gustoso. È una storia secolare quella delle crêpes visto che nel Medioevo erano preparate con acqua e vino al posto del latte. In Francia sono un simbolo di amicizia e fratellanza: i mezzadri le offrivano ai proprietari terrieri, soprattutto a inizio febbraio. Proprio in occasione della Candelora. Ogni volta che la crêpe veniva voltata era necessario esprimere un desiderio.

Preparazione

In una terrina versate la farina e aggiungete il latte. A questo punto sbattete il tutto con un frustino. Aggiungere il resto degli ingredienti, eccetto le uova. Dopo aver mescolato il tutto, versare le uova e rimescolare per l'ultima volta.
Fare riposare in frigorifero per mezz'ora, dopodiché prendere una padella e ungerla una sola volta in poco olio. Mettere infine la padella sul fuoco e cuocere le crêpes.

Una volta cotte possiamo decidere come farcire le crêpes: cioccolata, affettati, sciroppo d'acero. Decidete voi come preferite!

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento