menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona gialla per tre giorni, ma con limitazioni negli spostamenti

Oggi scattano le regole del decreto legge 2 dicembre n. 158 e del Dpcm 3 dicembre: in particolare le due leggi decretano il divieto di uscire dalla propria regione

Zona gialla speciale da oggi. La Toscana ha infatti avuto un solo giorno di riapertura totale quello di ieri, perché dalla mezzanotte sono in vigore il decreto legge e l'ultimo Dpcm che introducono le limitazioni di Natale.

La zona gialla di Natale in sintesi

Ristoranti e i bar sono aperti fino alle 18, i negozi restano aperti fino a orario di chiusura. I centri commerciali sono chiusi nei weekend. È possibile spostarsi all'interno della regione ma non da una regione gialla all'altra da oggi al 6 gennaio. Era consentito farlo ieri, 20 dicembre e poi dal 7 gennaio.

conte-21-dicembre-6-gennaio

I due decreti

Oggi scattano le regole del decreto legge 2 dicembre n. 158 e del Dpcm 3 dicembre: in particolare le due leggi decretano il divieto di uscire dalla propria regione, ma ci si potrà muovere all'interno dei confini regionali; i negozi sono aperti mentre bar e ristoranti chiudono alle ore 18. Il coprifuoco vale dalle 22 alle 5. Il dpcm del 3 dicembre 2020 prevede che, nonostante i divieti, dal 21 dicembre al 6 gennaio si possa comunque far rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Le regole nella zona gialla dal 21 al 23 dicembre

  • è vietato circolare dalle 22 alle 5 se non per comprovati motivi di necessità e urgenza, salute o lavoro e con autocertificazione; nelle altre ore è possibile spostarsi senza autocertificazione;
  • i negozi di ogni tipo sono aperti (tranne i centri commerciali, chiusi nel week end); 
  • restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema, musei e mostre;
  • la capienza del trasporto pubblico è ridotta del 50%;
  • sono sospese le attività di sale giochi, sale bingo, slot machines;
  • bar e ristoranti chiudono alle 18.
  • Il divieto di uscire dalla propria regione vale per tutto il periodo, quindi dal 21 dicembre al 6 gennaio 2021. Chi si trova fuori dalla propria regione può sempre far ritorno nella propria abitazione, domicilio o residenza. Queste regole valgono dal 21 al 23 dicembre.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento