Cronaca

Teatro, escursioni e appuntamenti golosi: ecco cosa fare nel fine settimana

Suona la campanella del venerdì: ecco tutti gli appuntamenti da non perdere nel fine settimana tra Arezzo e le sue quattro vallate. Ad Arezzo è in corso il festival dello Spettatore, c'è Nada a Pratovecchio. E poi: spettacoli al Petrarca...

Il giardino_2_phLisaConti

Suona la campanella del venerdì: ecco tutti gli appuntamenti da non perdere nel fine settimana tra Arezzo e le sue quattro vallate. Ad Arezzo è in corso il festival dello Spettatore, c'è Nada a Pratovecchio. E poi: spettacoli al Petrarca, escursioni in bici, la sagra della polenta a Rigutino, musica al Pionta e "Famiglie al museo". Per segnalarci gli eventi scrivete a redazione@arezzonotizie.it

VENDERDì 6 OTTOBRE

Arezzo L'Accademia Petrarca di Lettere, Arti e Scienze di Arezzo dedica la prima tornata del mese alla Classe Lettere con la presentazione del volume di Enzo Mattesini, dal titolo "Piero, Luca ed il Borghese. Studi sul dialetto antico e moderno di Borgo Sansepolcro", ( Sansepolcro 2016). L'autore è un illustre linguista e filologo, professore ordinario di Storia della Lingua italiana nell'Università di Perugia il quale ha dedicato molte pubblicazioni ( questa è l'ultima) al dialetto della cittadina biturgense. Presenterà il volume il prof. Ugo Vignuzzi, ordinario di Linguistica italiana nell'Università La Sapienza di Roma. L'appuntamento è presso la Casa del Petrarca, sede storica dell'Accademia, in Arezzo via dell'Orto n. 28, con ingresso libero, alle ore 17,30. Ingresso libero.

Arezzo Festival dello Spettatore

Monte San Savino Alle 21.30 al Teatro Verdi, Maurizio Borgogni "Ceccarino" presenta lo spettacolo: Monte San Savino, la storia siamo noi (...sò del Monte).

Pratovecchio Gran finale del festival Pieve e Castelli. All'Antei (ore 21:30, ingresso 10 euro) con Nada e il suo spettacolo dal titolo "Parole che si cantano anche", uno show che include classici del repertorio della cantautrice livornese come "Ma che freddo fa" e "Amore disperato", ai quali si alternano pagine della sua svolta rock, e quelle del sodalizio artistico con Piero Ciampi, come "Sul porto di Livorno", e ancora brani classici della tradizione popolare. Il progetto "Parole che si cantano anche" si avvale della collaborazione di Julian Barrett, pianista della "A Toys Orchestra". Info qui

Rigutino Sagra della Polenta

Sansepolcro Festival dello spettatore

Sansepolcro Oggi inizia la settima Festa dei Democratici per Cambiare. Primo appuntamento alle ore 21 presso la sala del Consiglio Comunale di Sansepolcro. Elezioni 2018: Chi vota? Per cosa vota? Come nascerà il nuovo governo?" Questo è il titolo dell'iniziativa che inaugura la festa dei Democratici per Cambiare, giunta alla settimana edizione. Il relatore dalla serà il professor Massimo Rubechi, docente di Diritto Costituzionale a Urbino, del diritto di voto e di legge elettorale in vista delle elezioni politiche del 2018, argomento di stretta attualità ed oggetto, proprio in questi giorni, di una sentita discussione tra le forze politiche, in parlamento e su tutti i mass media.

SABATO 7 OTTOBRE

Arezzo Presentazione del volume "LUNGO L'ARNO", ore 17.30, MUSEO ARCHEOLOGICO DI AREZZO

Arezzo Gita in Casentino organizzata dal Circolo Amici della Bici - Fiab Arezzo

Descrizione della gita. Dopo tanto tempo ritorniamo in Casentino, che nel frattempo si sta attrezzando per il cicloturismo. Le due immagini ne sono la prova, le potremmo intitolare: Il Fiume e la sua ciclabile; Strada, ferrovia e ciclopedonale. Infatti il sette ottobre, con l'interscambio treno+bici, percorreremo due piste della Vallata: L'itinerario turistico ciclopedonale (da Rassina alle Macee) e la Ciclopista dell'Archiano, fino a Partina. Per fare "l'en plein" aggiungiamo un breve tratto de Le vie del Castagno, sempre una ciclopedonale che porta verso Ortignano, per fermarsi, lungo il Torrente Teggina, in un luogo ameno sotto ontani e noccioli, a consumare uno spuntino al sacco.

Quindi una cicloescursione all'insegna dei meravigliosi paesaggi che solo questa vallata ci riserva, con qualche spunto sulla storia della bonifica della Valle dell'Archiano attraverso i poster istallati lungo l'asta del torrente.

PROGRAMMA di Sabato 7 ottobre

08,45 - Ritrovo alla Stazione ferroviaria di Arezzo.

08,59 - Partenza con treno LFI fino a Rassina. Acquistare biglietto.

09,37 - Da Rassina a Partina attraverso le ricordate piste. Ritorno in località le Macee.

12~13 - Spuntino al sacco lungo il Teggina e ritorno a Rassina.

14,59 - Partenza da Rassina per rientro ad Arezzo (15,29).

Arezzo Da Arezzo a Sinalunga, un progetto per valorizzare le ferrovie minori e per collegarle agli itinerari cicloturistici della Valdichiana. La Fiera dell'Agricoltura, ospitata nell'area adiacente alla stazione di Sinalunga e organizzata dall'associazione Amici della Chianina, propone una giornata dedicata al turismo lento ed ecosostenibile con iniziative e convegni volti a valorizzare la scoperta del territorio attraverso l'unione tra treno e bicicletta. L'appuntamento è fissato per sabato 7 ottobre e prenderà il via con un viaggio sulla vecchia linea ferroviaria Arezzo-Sinalunga. Alle 9.00 partirà dalla stazione di Arezzo il "Treno del gigante bianco" che arriverà a Sinalunga da dove alle 10.15 sarà possibile vivere un tour tra i percorsi cicloturistici circostanti alla scoperta di borghi, sentieri e fattorie. Il cuore dell'evento sarà alle 10.30 con il convegno "Il treno del Gigante Bianco - Progetto di valorizzazione delle linee ferroviarie minori attraverso il collegamento con i percorsi cicloturistici" che, con relatori del calibro dell'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli, presenterà le possibilità di integrare il treno e le strade bianche ciclabili della Valdichiana.

Arezzo Pranzo delle famiglie al Pionta di Arezzo. La sala del centro di aggregazione sociale ospiterà, alle ore 12.30, gli anziani della "dirimpettaia" Rsa, i loro familiari e amici, gli operatori, le associazioni di volontariato che nel corso dell'anno collaborano all'organizzazione di attività e eventi per gli anziani.

Non mancherà una sottoscrizione interna a premi. Il ricavato verrà utilizzato per finanziare le iniziative di animazione e i progetti dedicati agli ospiti della residenza.

La Rsa Pionta, a titolarità Usl Toscana Sud Est e gestita dalla cooperativa sociale Koinè, dispone di 24 posti letto ed accoglie 13 ospiti diurni che per alcuni giorni alla settimana frequentano la struttura

"Pranzo delle famiglie in festa" è ormai un tradizionale momento di festa per stare insieme e per condividere pensieri e riflessioni sulla vita in Rsa. E attività: saranno esposti dolci e oggetti realizzati dagli ospiti in collaborazione con i familiari, gli operatori e i volontari. Il pranzo sarà preparato da Tuttigiorni, struttura di catering della cooperativa sociale di tipo B, Betadue. Arezzo Grazie all'iniziativa "Invito a Palazzo", la manifestazione promossa a livello nazionale dall'Associazione Bancaria Italiana (Abi), giunta alla XVI edizione, dalle ore 10 alle ore 19, sarà possibile ammirare gli interni del Palazzo Albergotti, in Corso Italia 177 ad Arezzo, con lo splendido salone liberty, illuminato dalle suggestive vetrate di Ascanio Pasquini, le sale storiche della dirigenza con le opere del Maestro Carlo Pizzichini e gli ambienti che ospitano arredi di antiquariato di pregio. Naturale prosecuzione della visita è l'eclettica collezione ospitata nella Casa Museo Ivan Bruschi, amministrata dal Gruppo UBI Banca, situata in Corso Italia 14 a poca distanza da Palazzo Albergotti, e che sarà aperta al pubblico gratuitamente. In occasione di questa giornata dedicata all'approfondimento culturale, salle ore 16,30, presso la Casa Museo Ivan Bruschi si terrà una conferenza sui temi della valorizzazione e conservazione delle opere d'arte: interverranno Elisabetta Palminteri, Direttore dell'Istituto Matteucci di Viareggio, una tra le più qualificate istituzioni per lo studio, la catalogazione e la consulenza peritale sulla pittura italiana del XIX e XX secolo e il Conservatore della Fondazione Bruschi Carlo Sisi, storico dell'arte. L'evento rientra nella rassegna del ciclo di incontri "Dialoghi d'Antiquariato", un'iniziativa che nasce proprio dalla volontà di coinvolgere il pubblico nel dialogo con gli esperti di alcuni dei temi più attuali nell'ambito dell'universo antiquariale e artistico. Alla manifestazione "Invito a Palazzo" partecipa anche Banca Federico del Vecchio, ora parte del Gruppo UBI Banca. Presso il Centro Direzionale in Viale Gramsci, sarà visitabile grazie a guide dedicate il Palazzo di fine Ottocento e la limonaia, in cui è raccolta la preziosa collezione di quadri, antiche incisioni e mappe della città di Firenze. Tra i preziosi arredi in legno pregiato, vetri di Murano, ottoni e raffinate tappezzerie è possibile visionare quadri di Fattori, Lega e Signorini, opere della scuola toscana del '500, fino ad arrivare ai ritratti di Pietro Annigoni e ai cavalli di Giorgio de Chirico. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero. Arezzo A partire dalle ore 16,30 presso il Parco del Pionta si svolgerà la "Maratona Musicale d'autunno" un'iniziativa del Comitato "Amici del Pionta", sorto per dare una nuova veste ed una nuova luce al Parco. Dopo la camminata all'interno del parco alle ore 18 presso l'accesso di via Masaccio ci sarà la lettura di testi di Petrarca, R. Battaglia, H.Hesse, Tabucchi e l'esecuzione della prima suite di Bach da parte della violoncellista Elisa Pieschi. Al termine il concerto del pianista Mattia Amato. L'evento organizzato da Sandra Agnelli è in collaborazione con la scuola di musica "Le 7note" Arezzo A partire dal 7 ottobre, in 100 piazze site in oltre 28 città italiane, l'Associazione Italiana Persone Down sarà presente con materiale informativo ed offrirà, a fronte di un contributo, tavolette di cioccolato biologico (fondente al 70%) per sostenere i progetti dell'AIPD sul territorio. AIPD Arezzo sarà presente con uno stand in piazza San Michele (Corso Italia, Arezzo) sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017 per un'azione di sensibilizzazione verso la cittadinanza e di raccolta fondi per la sezione aretina.

Capolona Presso il palazzo comunale conferenza sugli Affreschi di Pieve a Sietina di Isabella Droandi, notissima studiosa d'arte che sta scrivendo un nuovo libro sulla Pieve. La chiesa immersa nella campagna vicina alla frazione del Castelluccio, è il bene culturale più importante di Capolona.

Moncioni Il design contemporaneo in mostra in uno storico giardino botanico del XIX secolo, nel cuore della Toscana, nei monti del Chianti. È quanto accadrà sabato 7 Ottobre 2017, alle ore 16.00, presso la Villa Gaeta a Moncioni, località collinare di Montevarchi (Arezzo), quando verrà inaugurata l'esposizione "PINETUM 04 DESIGN CONTEMPLAZIONI". Il progetto è curato da Bruno Boretti, Silvia Fabbroni, Laura Moretti e Guido Pellegrini. Giunta alla quinta edizione, la manifestazione artistica che si prefigge di segnalare giovani talenti è stata realizzata quest'anno grazie al contributo di quattro 'mentori', ovvero personaggi del mondo del design di autorevolezza riconosciuta, che a loro volta hanno indicato quattro giovani designer per progettare ciascuno oggetti di design da inserire nel parco di Villa Gaeta in occasione della mostra. I 'mentori' sono i noti designer Luca & Marco Baldini (Studio Q-bic), Vanni Pasca, Patrizia Scarzella, Matteo Zetti & Eva Parigi (ZP Studio) che hanno invitato, rispettivamente, i talenti Lorenzo Montefiore, Francesco Librizzi, Carlo Sabbatucci e Valeria Rugi.

Monte San Savino A Monte San Savino parte la 31esima giornata di studio dedicata a Giulio Salvadori

Rigutino Sagra della Polenta

San Giovanni Valdarno Nel centro della cittadina protagoniste le "bianche presenze" portate dalla Compagnia Accademia Creativa: farfalle eteree ed elegantissimi angeli in frac, tutti rigorosamente vestiti di bianco, si aggireranno tra la folla per dare un tocco di magia ad un normale sabato pomeriggio.

DOMENICA 8 OTTOBRE

Anghiari Nella Sala Rossa accanto alla Chiesa della Croce appuntamento con "Scambiabito", dalle 14,30 alle 18,30. L'iniziativa è promossa dall'associazione La Voce dei Piccoli.

Arezzo La Fondazione Ivan Bruschi aderisce alla Famu, Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo: l'evento culturale dedicato alle famiglie con bambini promosso da Kids Art Turism. Per tutta la giornata di domenica 8 ottobre a Casa Bruschi i piccoli visitatori e le loro famiglie avranno diritto a un ingresso ridotto e potranno sperimentare gratuitamente le "Carte Didattiche", un kit che comprende disegni da completare o da inventare, indovinelli ai quali rispondere e spazi per raccontare le emozioni provate viaggiando attraverso le opere della collezione Bruschi. In contemporanea, sempre domenica 8 ottobre, la Fondazione, aderendo al "Festival dello spettatore", realizzato dalla Rete Teatrale Aretina, fa parte del percorso SUONI ERRANTI: oltre ad una visita speciale alla collezione dell'illustre antiquario aretino, nella suggestiva cornice di Casa Bruschi è prevista una performance itinerante a "sorpresa" di un noto cantautore. Per info e prenotazioni www.spettatorierranti.it.

Arezzo In piazza Marchionne, nel quartiere della Marchionna è in programma la "XVII Edizione del Mercatino dei Ragazzi", organizzato dal Parroco della Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo di Arezzo, Don Ivan Marconi, in collaborazione con i commercianti della zona.

Al mercatino parteciperanno i bambini della parrocchia e residenti della zona. Sarà presente anche una delegazione della "Pro-loco di Corezzo", con la loro specialità dei "Tortelli alla lastra". Fino ad oggi sono stati raccolti oltre 170 mila euro, tutti donati in beneficenza all'Associazione "Pole Pole" composta da medici di Arezzo, a missionari che si trovano in Ecuador e a famiglie bisognose della Parrocchia. Il mercatino si terrà dalle 9 alle 18. Arezzo Tornano gli appuntamenti alla libreria La Casa sull'Albero. Autunno ad arte questo il titolo scelto per avvicinare i più piccoli all'arte ed amarla per sempre.

Alle ore 17, con TRE STORIE E UNA TAZZA DI THE'. STORIE IMPRESSIONISTE, per bambini dai 3 anni.

Arezzo Anche per il 2017, il progetto Domenica di carta, promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, prevede l'apertura straordinaria di Archivi e Biblioteche statali per valorizzare il patrimonio conservato in splendidi luoghi della cultura. A tal proposito l'Archivio di Stato di Arezzo, Corso Italia n° 4, effettuerà un'apertura straordinaria che consentirà ai visitatori di prendere visione degli spazi monumentali dell'edificio e dei dipinti di Galileo Chini: pittore, decoratore, grafico e ceramista italiano, tra i protagonisti dello stile Liberty in Italia.

Inoltre nella sala conferenze saranno presentate ed illustrate le peculiarità del materiale documentario conservato nell'istituto. Arezzo Alle 16.30 al Circolo Artistico di Arezzo va in scena "Il segreto dei Barlow", ispirato a "Gas Light" di Patrick Hamilton. La storia si svolge nella Londra della seconda metà dell'800, dove Linda vive insieme al marito e a due domestici. La donna soffre da tempo a causa di strane turbe psicologiche che la portano a dubitare della sua sanità mentale. Il marito e i domestici non sopportano più le stravaganze della signora, alle quali fa da sfondo una casa spettrale che cela un misterioso passato. Linda lotterà contro la sua mente e, con l'intervento di un attempato ispettore di Scotland Yard, cercherà di capire se i fantasmi che la tormentano sono reali o frutto della sua immaginazione. A cimentarsi nell'opera di Hamilton sarà La Brigata del 100, compagnia teatrale di Ponticino nata nel 2013 e composta da giovani attori della provincia. Arezzo Hotel Paradiso di Familie Floz alle 21 in scena al Teatro Petrarca.

Arezzo A partire dal 7 ottobre, in 100 piazze site in oltre 28 città italiane, l'Associazione Italiana Persone Down sarà presente con materiale informativo ed offrirà, a fronte di un contributo, tavolette di cioccolato biologico (fondente al 70%) per sostenere i progetti dell'AIPD sul territorio. AIPD Arezzo sarà presente con uno stand in piazza San Michele (Corso Italia, Arezzo) sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017 per un'azione di sensibilizzazione verso la cittadinanza e di raccolta fondi per la sezione aretina. Bibbiena Alle ore 21 al teatro Dovizi "Il potere dei fiori", di Alessandra Aricò,con Gruppo Teatrale Liceo Poppi

INGRESSO ? 5,00. Lo spettacolo è portato in scena dai ragazzi del Liceo Galileo Galilei di Poppi per la regia di Alessandra Aricò'. I fiori sono da sempre un simbolo della bellezza, e tramite la bellezza è possibile combattere le cose negative, le prove che quotidianamente dobbiamo affrontare: questo è lo spirito del saggio-spettacolo nato dalla collaborazione tra i giovani studenti e l'attrice e regista della Compagnia NATA, Alessandra Aricò, che da molti anni cura il laboratorio di teatro assieme alla coordinatrice prof.ssa Donatella Agnolucci.

Sono tanti i liceali che negli anni hanno attraversato il Corso di Teatro e calcato il palco del Dovizi, arricchendosi umanamente e portando in scena un po' di se stessi e del proprio entusiasmo; Domenica sera gli studenti-attori che si metteranno alla prova saranno: GabrieleAcciai, Sofia Acciai, Chiara Bargellini, Margherita Benevieri, Agnese Benini, Elena Bertelli, Andrea Cavigli, Laura Ceccarelli, Elide Cipriani, Sara Fabbri, Emanuel Gavrilovic, Carolina Goretti, Francesca Marzella, Francesco Miozzo, Elena Pasquini, Samuele Puccini, Maria Raggi, Elena Renzetti, Elena Siemoni.

Ingresso: 5 ?

Info e prenotazioni: 335.1980509 (anche tramite sms e whatsApp)

nata@nata.it www.nata.it

Castel San Niccolò Presso il Castello di Borgo alla Collina, alle ore 10,45, conferenza dell'Accademia dal titolo

"Il Michelangelo rapito: un episodio sconosciuto della Seconda Guerra Mondiale in Casentino" . Il relatore sarà Costanza Brezzi, docente di materie letterarie nella scuola secondaria. Saranno esposti nella sala i dipinti di Federico Piantini, di cui si allegano immagini, dell'Associazione Artisti Casentinesi. Castelluccio Nella zona adiacente il campo sportivo, per tutto il giorno si svolgerà il consueto Mercatino dei Ragazzi Calcit, con l'intento di sostenere il Comitato nello sviluppo di opere in campo oncologico, rivolte alla sanità pubblica nell'interesse dei cittadini. Monte San Savino A Monte San Savino parte la 31esima giornata di studio dedicata a Giulio Salvadori FLYER.indd Montevarchi E' stata indetta dall'amministrazione comunale in collaborazione con i tre musei cittadini, una nuova edizione di Famiglie al museo, dopo il bel successo ottenuto nelle precedenti tre edizioni, quando i nostri spazi museali furono visitati da centinaia di famiglie con i loro bambini. Il Comune di Montevarchi con Il Cassero per la scultura italiana dell'Ottocento e del Novecento, l'Accademia Valdarnese del Poggio con il Museo Paleontologico e il Museo d'Arte Sacra della Collegiata San Lorenzo hanno deciso di ripetere 'iniziativa, con l'intento di favorire la promozione e la valorizzazione del patrimonio museale cittadino e la qualità dell'offerta didattica. La visita i 3 Musei della Città potrà avvenire acquistando la Card al costo di 10,00 euro/famiglia e sarà possibile prenotare un'attività laboratoriale gratuita per scoprire i Musei e cimentarsi in divertenti e creative attività con i tuoi bambini.. La biglietteria per l'acquisto della Card sarà aperta presso il Bookshop de Il Cassero per la Scultura nei giorni dal giovedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18. Le attività laboratoriali sono gratuite e si svolgeranno dalle ore 15.30 e alle ore 17.00. La prenotazione è obbligatoria e si effettua presso il cassero chiamando il numero 055.9108274 o scrivendo a info@ilcasseroperlascultura.it Rassina In questa valle è nato e qui ritorna dopo un lungo viaggio in Europa, America latina e Australia. Spiderboy, il cortometraggio di Linda Fratini, sarà presentato a Rassina, nell'ambito del Festival pievi e castelli in musica organizzato dall'Unione dei Comuni del Casentino. Al centro della storia ci sono Mattia, il figlio segreto di Spiderman e Amira, una bambina di origine eritrea. Hanno 9 anni, sono amici e insieme fronteggeranno i bulli della classe affermando un principio: la diversità è forza e non debolezza. Il cortometraggio è stato girato interamente in Casentino. Protagonisti gli studenti delle scuole primarie del territorio e attori professionisti. La produzione è della cooperativa sociale L'Albero e la Rua. Rigutino Sagra della Polenta Sansepolcro Alle ore 17, presso il Teatro alla Misericordia, torna il KILOWATT DEI RAGAZZI, promosso dall'associazione CapoTrave/Kilowatt in collaborazione con Tedamis e realizzata in collaborazione con il Comune di Sansepolcro (Ar), con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana e di Aboca. Sarà in scena una delle più prestigiose compagnie di teatro ragazzi, Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale, organismo con vocazione territoriale regionale che si occupa della produzione e della diffusione della nuova drammaturgia su tutto il territorio nazionale. "Storia tutta d'un fiato", tratto dal libro "Narco degli Alidosi" di Roberto Piumini, spettacolo adatto ad adulti e bambini dai 4 anni, narra la storia di Narco, un conte di terra Lecchese, famoso non solo per il suo coraggio da cavaliere, ma anche per il suo alito insostenibile. A farne le spese tutti, dai cortigiani ai popolani che in qualche modo entravano in contatto con lui. Per risolvere una situazione così imbarazzante le aveva provate tutte, chiedendo aiuto ai saggi e ai dottori, ma senza mai trovare una soluzione. Il suo scudiere Blandante, che era anche un suo amico fidato, gli consigliò di provare a cercare il Mago Antolfo, un grande mago antico. Narco e Blandante partirono insieme alla ricerca del mago, tra briganti pericolosi e donne affascinanti. La fortuna era dalla loro parte e i due riuscirono a trovarlo e scoprirono che per annientare il problema Narco avrebbe dovuto superare tre prove molto difficili basate su amicizia, amore, coraggio e astuzia. Un percorso particolare per il conte, che sfruttando il suo coraggio misto all'astuzia sarebbe riuscito anche a conquistare il cuore di una donna misteriosa. Lo spettacolo è vincitore del premio Otello Sarzi al festival I teatri del mondo 2006 di Porto Sant'Elpidio come miglior spettacolo giovani compagnie, e del festival L'altroFestival 2006 di Lugano nella sezione teatro ragazzi come miglior spettacolo. Al Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi 2006 di Padova ottiene il terzo posto al Premio Rosa D'Oro. Si consiglia la prenotazione
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro, escursioni e appuntamenti golosi: ecco cosa fare nel fine settimana

ArezzoNotizie è in caricamento