rotate-mobile
Cronaca Giovi-Chiassa

Voragine a Tregozzano, le famiglie isolate si sono fatte una strada alternativa

"Grazie al proprietario del terreno che ci ha permesso di tamponare l'emergenza, ma serve una soluzione migliore", dicono

Una viabilità alternativa per collegare le sei famiglie isolate a Tregozzano è stata realizzata nelle scorse ore. Sono stati gli stessi residenti dell'area tagliata fuori dalla voragine - apertasi sotto la vicinale che collega il gruppo delle loro case al resto della frazione - a realizzare il tratto provvisorio, portando un carico di ghiaia in un campo, messo gentilmente a disposizione da un privato per tamponare l'emergenza.

FOTO | La voragine sotto la strada a Tregozzano

Una soluzione temporanea - e certamente non ottimale - per le sei famiglie che altrimenti sarebbero state impossibilitate a uscire (o rientrare) nelle proprie abitazioni. "Vogliamo capire come fare nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Questa strada alternativa non può reggere se arriva un temporale. Ringraziamo chi ci ha messo il terreno a disposizione, consapevoli che - oltre alle spese per la ghiaia già sostenute - dovremo affrontare anche quelle del ripristino del campo", dicono i residenti.

Successivamente, Nuove Acque ha provveduto a realizzare un altro passaggio, anche se solo pedonale. "Noi vorremmo un passaggio alternativo veicolare più sicuro però, adatto anche all'eventuale transito di mezzi d'emergenza", fanno sapere ancora i residenti. Resta infine il rebus sui giorni che serviranno per ripristinare la strada vicinale, sotto cui il terreno è franato a seguito dell'azione erosiva dell'acqua fuoriuscita da una fognatura rotta.

La replica di Nuove Acque

Di seguito riportiamo la nota di Nuove Acque.

Da ieri, appena ricevuta la segnalazione del problema, i tecnici di Nuove Acque sono prontamente intervenuti per riscontrare la criticità segnalata mettendo subito a disposizione le squadre operative di manutenzione per il ripristino della fognatura sottostante la strada vicinale in località Tregozzano.

È stata rilevata una cavità in corrispondenza di una conduttura fognaria posta oltre quattro metri sotto il livello stradale, per la cui scopertura sono necessarie escavazioni in profondità da condurre nel pieno rispetto delle procedure previste in materia di sicurezza. La rottura della condotta fognaria è stata individuata e si sta procedendo alla messa in sicurezza del cantiere per poter procedere con le attività di scavo, di verifica e infine di ripristino dei luoghi. Nuove Acque sta lavorando con l’obiettivo di rendere lo svolgimento dell’intervento il più sicuro e breve possibile.

Voragine a Tregozzano: l'intervento di Nuove Acque

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voragine a Tregozzano, le famiglie isolate si sono fatte una strada alternativa

ArezzoNotizie è in caricamento