VIDEO | Lunga notte di caroselli ad Arezzo: cori, sfottò agli inglesi e anche i trattori in piazza

Da parte delle forze dell'ordine nessuna segnalazione di atti vandalici o violenti

Cori, fuochi d'artificio in centro, trattori in piazza Guido Monaco, bandiere, striscioni, parrucche tricolori. Grandi festeggiamenti ieri sera e fino a tarda notte per la vittoria degli azzurri ai rigori contro l'Inghilterra che ha decretato il ritorno della Coppa d’Europa in Italia.

Assembramenti ci sono stati, mascherine se ne sono viste poche, ha prevalso la voglia di sfogarsi, l'impeto e l'istinto più che la razionalità. 

Sui vari fronti l'ordine pubblico è stato sorvegliato da carabinieri, agenti della questura, finanza e polizia municipale. Nessuno degli operatori ha riscontrato atti vandalici, segnalazioni da parte dei cittadini, azioni violente, come invece era accaduto in qualche fine settimana privi di contenuti calcistici.

"Ieri sera abbiamo supervisionato attraverso le telecamere dal comando della polizia municipale e per la mole di persone che si sono mosse possiamo dire che è andata bene - ha dichiarato in merito il comandante della Municipale Aldo Poponcini - Questa mattina presto abbiamo già fatto una perlustrazione nelle strade e nelle piazze del centro e non abbiamo riscontrato danneggiamenti o atti vandalici.”

Certo le immagini parlano di assembramenti e poche mascherine indossate. Di festeggiamenti che hanno fatto dimenticare a molti le regole del contenimento del Covid-19.

I cori raccontano la soddisfazione e gli sfottò per l’Inghilterra (e anche la fretta nel fare qualche striscione) che aveva dato troppo per scontato il risultato finale dovendo invece amaramente ritirare le medaglie del secondo posto.

caroselli-italia-europei-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Lunga notte di caroselli ad Arezzo: cori, sfottò agli inglesi e anche i trattori in piazza

ArezzoNotizie è in caricamento