Viaggiano con 45 chili di sigarette di contrabbando: due giovani arrestati

Viaggiavano con 45 chili di sigarette nascosti in auto. Bionde che avrebbero rifornito il mercato parallelo della Campania, ma che invece sono state intercettate dalla Polizia Stradale di Arezzo e sequestrate. Il tutto con una operazione messa a...

sigarette stradale

Viaggiavano con 45 chili di sigarette nascosti in auto. Bionde che avrebbero rifornito il mercato parallelo della Campania, ma che invece sono state intercettate dalla Polizia Stradale di Arezzo e sequestrate. Il tutto con una operazione messa a segno grazie all'attuazione di un dispositivo a reticolo predisposto dalla Stradale a livello regionale.

Nella "rete" tesa dai poliziotti sono così rimasti impigliati due trentenni stranieri, che ieri stavano percorrendo l’A1 per recarsi in Campania. Qui avrebbero dovuto piazzare circa 45 chili di bionde: oltre 2.200 pacchetti di Bond e Rothmans che, immessi sul mercato, avrebbero fruttato quasi 10mila euro.

I due, che erano entrati in Italia dal valico di Villesse, vicino Gorizia, sono stati notati da una pattuglia della Polstrada era posizionata all’altezza di Figline Valdarno. Viaggiavano su di una Skoda con targa polacca, che aveva il tipico "assetto di un motoscafo": "la parte anteriore - spiega la Polstrada in una nota - era più alta rispetto a quella posteriore, pur senza bagagli nell’abitacolo, e il vano di carico quasi strisciava a terra, mentre le ruote dell’avantreno facevano fatica a rimanere ancorate al suolo. Con grave pericolo per la sicurezza dei due e degli altri automobilisti poiché la Skoda, specialmente nelle curve e in frenata, non poteva mantenere un assetto decente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sospetti degli investigatori si sono rivelati fondati: l’auto è stata portata presso la caserma di Battifolle dove la Polstrada ha smontato dapprima i sedili e, poi, la tappezzeria. Sulla carrozzeria sono state rinvenute alcune saldature artigianali, fatte apposta per realizzare un doppiofondo dove erano state nascoste le sigarette. Un'escamotage reso vano dai poliziotti, che hanno arrestato i contrabbandieri e sequestrato, oltre alle sigarette, anche la Skoda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento