Tribunale, il forte vento ha fatto saltare i pannelli della "passerella". Sopralluogo e via ai lavori

ùQuesta volta non si tratta delle coperture in vetro e acciaio, che hanno l'ormai noto problema delle infiltrazioni d'acqua, ma della "passerella" che unisce l'edificio principale dove era ospitato l'ex ospedale Garbasso, con la nuova struttura.

Tanto bella quanto fragile. La Vela, l'edificio dal design futuristico che accoglie aule e uffici del tribunale di Arezzo, ha di nuovo bisogno di manutenzione. Questa volta non si tratta delle coperture in vetro e acciaio, che hanno l'ormai noto problema delle infiltrazioni d'acqua, ma della "passerella" che unisce l'edificio principale dove era ospitato l'ex ospedale Garbasso, con la nuova struttura. Il vento dei giorni scorsi ha fatto saltare un pannello che i trova sotto al camminamento. La potenza delle raffiche a quel punto ha lievemente spostato anche gli altri pannelli. 

Di quest'oggi un sopralluogo tecnico del Comune: a breve partiranno i lavori di risistemazione. 

Il crollo del controsoffitto

Solo due giorni fa fece scalpore la notizia del crollo del controsoffitto di un'ala che si trova al primo piano dell'edificio principale, dove si trovano gli ufficiali giudiziari. Pare che alla base del crollo ci siano state infiltrazioni d'acqua nel solaio originale e che dunque ci sia bisogno di un intervento su questa parte di struttura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

passerella tribunale 1-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • Covid, Asl: "Si semplifica la complicata vita del positivo e del contatto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento