Tribunale, il forte vento ha fatto saltare i pannelli della "passerella". Sopralluogo e via ai lavori

ùQuesta volta non si tratta delle coperture in vetro e acciaio, che hanno l'ormai noto problema delle infiltrazioni d'acqua, ma della "passerella" che unisce l'edificio principale dove era ospitato l'ex ospedale Garbasso, con la nuova struttura.

Tanto bella quanto fragile. La Vela, l'edificio dal design futuristico che accoglie aule e uffici del tribunale di Arezzo, ha di nuovo bisogno di manutenzione. Questa volta non si tratta delle coperture in vetro e acciaio, che hanno l'ormai noto problema delle infiltrazioni d'acqua, ma della "passerella" che unisce l'edificio principale dove era ospitato l'ex ospedale Garbasso, con la nuova struttura. Il vento dei giorni scorsi ha fatto saltare un pannello che i trova sotto al camminamento. La potenza delle raffiche a quel punto ha lievemente spostato anche gli altri pannelli. 

Di quest'oggi un sopralluogo tecnico del Comune: a breve partiranno i lavori di risistemazione. 

Il crollo del controsoffitto

Solo due giorni fa fece scalpore la notizia del crollo del controsoffitto di un'ala che si trova al primo piano dell'edificio principale, dove si trovano gli ufficiali giudiziari. Pare che alla base del crollo ci siano state infiltrazioni d'acqua nel solaio originale e che dunque ci sia bisogno di un intervento su questa parte di struttura. 

passerella tribunale 1-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • New Delhi, oltre 30 decessi sospetti in Toscana. L'infettivologo di Arezzo: "Vi spiego come si previene"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento