menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Pioggia e vento, raffica di chiamate ai vigili del fuoco: "Rami spezzati e tegole volate via"

Gli interventi richiesti sono soprattutto nella zona della città. Tegole divelte, rami spezzati, alberi pericolanti: sono numerosi i casi segnalati

La pioggia e il forte vento delle ultime ore hanno iniziato a causare danni. I vigili del fuoco di Arezzo hanno ricevuto nell'arco della mattinata numerose chiamate: gli interventi sono soprattutto nella zona della città. Tegole divelte, rami spezzati, alberi pericolanti: sono numerosi i casi segnalati.

In via Raffaello Sanzio, nei pressi della rotonda della Marchionna, una pianta è caduta sulla carreggiata. Sul posto sono accorsi oltre ai vigili del fuoco anche i carabinieri di Arezzo che si sono occupati di regolare il traffico.

Durante la giornata di oggi è ancora allerta meteo: la sala regionale della protezione civile ha emanato un codice giallo per rischio vento forte. Alcuni (Casentino e Valtiberina) sono in codice giallo anche per rischio idrogeologico. Di seguito l'elenco: Bibbiena, Capolona, Castel Focognano, Castel San Niccolo, Chitignano, Chiusi della Verna, Montemignaio, Ortignano Raggiolo, Poppi, Pratovecchio Stia, Subbiano, Talla, Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Sansepolcro, Sestino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento