Venti chili di sigarette di contrabbando nascoste nel bagagliaio: due in manette

Per recuperare la refurtiva, i poliziotti della Polstrada di Battifolle hanno dovuto utilizzare la fiamma ossidrica e rimuovere un ingegnoso doppiofondo realizzato appositamente per custodire 20 chili di sigarette di contrabbando. L'episodio è...

sigarette_contrabbando

Per recuperare la refurtiva, i poliziotti della Polstrada di Battifolle hanno dovuto utilizzare la fiamma ossidrica e rimuovere un ingegnoso doppiofondo realizzato appositamente per custodire 20 chili di sigarette di contrabbando.

L'episodio è quello che si è registrato ieri al casello autostradale di Battifolle dove un ucraino e un rumeno, rispettivamente di 35 e 34 anni, sono stati beccati con un carico a dir poco speciale all'interno della propria vettura.

Durante dei normali controlli del territorio, gli agenti della Polizia Stradale in servizio in Auto Sole hanno intercettato l'auto. I poliziotti hanno subito notato che nella vettura, con targa polacca, qualcosa non andava. I due infatti avevano viaggiato tanto ma, non avevano al seguito bagagli. Un dettaglio che ha subito messo in allarme gli agenti che hanno approfondito la perquisizione.

Così sono riusciti a trovare nel bagagliaio un doppiofondo all'interno del quale è spuntato il carico di sigarette per un valore commerciale di circa 10.000 euro.

I due sono stati arrestati e la Polstrada gli ha sequestrato auto e sigarette. Il loro piano è andato è andato in fumo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento