In viaggio con la droga: fermati dalla Polstrada, due ventenni nei guai

Processati stamani per direttissima.

Sono stati fermati nel promeriggio di sabato mentre stavano tornando ad Arezzo. Due giovani aretini sono stati sorpresi dalla Polizia Stradale di Arezzo in viaggio sulla A1, in carreggiata nord, con stupefacenti a bordo. In tutto avevano poco più di un etto tra marijuana e hashish. 

I due amici, entrambi lavoratori e residenti nell'Aretino, stavano tornando a casa dopo aver fatto tappa in un'altra città del centro Italia dove avrebbero acquistato gli stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina i ragazzi, poco più che ventenni, sono stati processati per direttissima. Assistiti dall'avvocato Martina Ircani, hanno patteggiato la pena con la condizionale sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

  • Altri nove positivi in provincia di Arezzo: per lo più giovani e giovanissimi rientrati da Grecia, India e Romania

  • Positivi al Covid dopo le vacanze a Corfù, il racconto: "Solo noi con la mascherina in discoteca, l'abbiamo tolta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento