Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Centro Storico

Prima l'Italia agli Europei poi l'uscita in centro, forze dell'ordine presidiano le piazze

Prima serata del nuovo weekend appena terminata. Fino a dopo le 22,30 molto minore la presenza di giovani e meno giovani in giro per il centro. Tutti a vedere la vittoria dell'Italia agli Europei

Qualche locale si è attrezzato per vedere la partita, molti aretini però sono rimasti sul divano di casa a guardarla. Anche perché è andata in scena una bella gara con un'ottima prestazione dell'Italia che ha battuto la Turchia per 3 a 0 nel match d'esordio dei campionati Europei 2021.

In centro quindi la cosiddetta 'movida' e l'afflusso di molti giovani intorno ai locali di grido è iniziato ben dopo le 22,30. Da Piazza Sant'Agostino alla parte alta di Corso Italia, da piazza Grande a San Francesco per terminare alla Badia. I luoghi più gettonati sono comunque sempre questi. E parallelamente qui si sono concentrate le presenze delle forze dell'ordine: i carabinieri, la polizia, la municipale.

All'entrata di qualche locale,con tanto di giubbottino giallo, presenti alcuni steward. In giro tra una piazza e l'altra, con un occhio di riguardo soprattutto ai più giovani, si sono anche gli operatori di strada dell'associazione Dog coinvolti dal comune di Arezzo in un progetto che ha un obiettivo preventivo rispetto ai fatti che hanno generato tensione nei fine settimana precedenti.

Ma è quasi mezzanotte, si avvicina il momento in cui scatta il coprifuoco. E' già ora di tornare a casa, magari dandosi appuntamento a domani sera,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima l'Italia agli Europei poi l'uscita in centro, forze dell'ordine presidiano le piazze

ArezzoNotizie è in caricamento