Vendono smartphone su internet ma è una truffa: rintracciati e denunciati

L'episodio ha visto come protagonista un cittadino di Montevarchi che, suo malgrado, è caduto nella trappola tesa dai truffatori

I carabinieri di Montevarchi hanno denunciato per truffa in concorso un uomo ed una donna, entrambi con precedenti specifici alle spalle che, sfruttando l’ormai nota tecnica dei falsi annunci online, hanno messo in vendita un telefono cellulare avvalendosi del supporto di alcune piattaforme social. Poco dopo si è fatto avanti un malcapitato acquirente al quale i due hanno richiesto 100 euro come acconto da versare sul conto di una carta prepagata. Neanche a dirlo, dopo aver ricevuto il denaro i due sono svaniti nel nulla. La vittima del raggiro ha presentato denuncia presso i carabinieri i quali, dopo un’attenta attività di indagine sono risaliti all’identità dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento