Cronaca

Vandali in azione in Casentino: decapitate due statue della Vergine Maria

Atti vandalici a danno del convento del frati Cappuccini di Poppi e del cimitero monumentale. Continuano gli a verificarsi episodi in Casentino dove, i soliti ignito, hanno preso più volte di mira statue e icone religiose. Gli ultimi casi hanno...

carabinieri-7

Atti vandalici a danno del convento del frati Cappuccini di Poppi e del cimitero monumentale.

Continuano gli a verificarsi episodi in Casentino dove, i soliti ignito, hanno preso più volte di mira statue e icone religiose. Gli ultimi casi hanno riguardato appunto la Madonna del convento di Poppi che è stata letteralmente decapitata. Soltanto 24 ore prima di questo episodio a Soci all'interno dell'area verde era stata distrutta un'altra immagine raffiguarante la Vergine Maria. Particolarmente provati i componenti della giunta comunale di Poppi e il consiglio comunale intero. E' stato il sindaco Carlo Toni a sottolineare la propria preoccupazione e dirsi pronto a restaurare l'immagine sacra danneggiata all'ingresso del convento.

Nel frattempo sulla vicenda stanno cercando di fare chiarezza i carabinieri del Casentino che stanno conducendo le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione in Casentino: decapitate due statue della Vergine Maria

ArezzoNotizie è in caricamento