Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico

Divelta nella notte la statua della Minerva di Colcitrone. Indaga la polizia municipale

E' la copia dell'opera bronzea rinvenuta ad Arezzo nel 1541 e conservata nel Museo Archeologico di Firenze

Anche la dea della Sapienza è caduta di fronte al vandalismo dilagante. Questa notte ignoti hanno divelto la statua che si trova nel cuore del quartiere di Porta Crucifera. Si tratta proprio dell'opera bronzea che riproduce la dea Minerva che venne ritrovata poco distante da lì nel 1541, esattamente nella chiesa di San Lorenzo. L'originale è conservato al Museo Archeologico di Firenze dove, al primo piano si trova una sala dedicata al suo restauro conservativo. Secondo le prime ricostruzioni l'atto sarebbe avvenuto intorno alle 2 di notte. Sul posto si è portata la polizia municipale che sta portando avanti le indagini per cercare di risalire agli autori di un gesto così deplorevole.

Come spiega la scheda a essa dedicata proprio dal sito museale fiorentino "Rinvenuta nel 1541 ad Arezzo presso la chiesa di San Lorenzo, la Minerva adornava una stanza di una ricca domus appartenuta a qualche ricco pater familias di Arezzo, nel I secolo d.C.: scavi archeologici condotti nell’area hanno individuato infatti ambienti decorati a mosaico e in opus sectile, ovvero in marmi intarsiati. Al momento del suo ritrovamento, nel XVI secolo, fu immediatamente informato Cosimo I il quale volle la statua a Firenze. Qui essa fu collocata nello Scrittoio di Calliope in Palazzo Vecchio: la dea anche in età rinascimentale era considerata personificazione della sapienza."

La copia di questa statua così cara al popolo rossoverde era posizionata e lì tornerà, all'angolo tra la Piaggia di San Lorenzo e via Colcitrone dopo che fu donata nel 2002 dalla famiglia Chini.

minerva-colcitrone

Nel pomeriggio ai piedi del basamento è apparso un cartello di soliderietà al popolo rossoverde da parte di quartieristi di Porta del Foro. "Soliderietà e vicinanza al popolo rossoverde. Chi offende uno offende tutti". La scritta era accompagnata anche da un fazzoletto dei giallocremisi.solidarieta-minerva-porta-foro

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divelta nella notte la statua della Minerva di Colcitrone. Indaga la polizia municipale

ArezzoNotizie è in caricamento