Cronaca

Vaccini scaduti sui cuccioli, coppia denuncia veterinario: "Un cagnolino morto e uno con convulsioni"

Il professionista opera in Valdarno segnalato all'autorità giudiziaria.

Foto d'archivio
Un cucciolo è morto e uno ha avuto "forti attacchi epilettici e convulsioniI", tutto in seguito, pare, ad una vaccinazione. I proprietari si sono accorti che il vaccino era scaduto e così si sono rivolti ai Carabinieri della Stazione di Levane che, dopo aver ricevuto la denuncia, hanno avviato indagini nei confronti di un veterinario del Valdarno.
Dopo alcuni accertamenti preliminari, i Carabinieri levanesi, in collaborazione con i colleghi del Nas di Firenze, hanno eseguito una perquisizione nello studio del professionista, estesa in seguito anche all’abitazione ed all’autovettura.
"Effettivamente - spiegano i carabinieri in una nota - soon stati rinvenuti e posti sotto sequestro vaccini, fiale di insulina ed altri medicinali, tutti scaduti di validità nel periodo 2016 – 2018. Sequestrati inoltre due libretti canini, dove si evinceva la somministrazione di vaccini scaduti di validità".
L’indagine era scaturita dalla denuncia – querela di una coppia che aveva portato a vaccinare ben 21 cuccioli. Uno di questi era morto in seguito alla vaccinazione, mentre un secondo aveva avuto forti attacchi epilettici e convulsioni. Solo in seguito, cercando di capire cosa avesse potuto provocare la morte e le convulsioni, la coppia si era accorta che erano stati utilizzati dei medicinali scaduti di validità.
Il professionista è stato segnalato all'autorità giudiziaria dai Carabinieri per commercio e somministrazione di medicinali guasti, truffa aggravata continuata, uccisione e maltrattamenti di animali.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini scaduti sui cuccioli, coppia denuncia veterinario: "Un cagnolino morto e uno con convulsioni"

ArezzoNotizie è in caricamento