Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

"Un toscano su tre già vaccinato", nell'Aretino corsa verso le 100mila prime dosi iniettate

Oggi l'apertura delle agende per i nati negli anni 1968 e 1969. Attesa per la prossima settimana, quando sono paventate le prenotazioni per i quarantenni. Tra gli aretini il più diffuso è Pfizer seguito da AstraZeneca

"Un toscano su tre è vaccinato". L'annuncio è stato dato di prima mattina dal presidente della Regione Eugenio Giani. Dopo l'apertura delle agende di prenotazione agli over 50 prosegue la corsa della campagna vaccinale e si iniziano a tirare le prime somme. 

Nella sola giornata di ieri gli over 50 che si sono prenotati a livello regionale sono stati 58mila. Mentre i vaccini somministrati negli ultimi giorni - stando ai dati della Regione - sono stati oltre 70mila. 

E ad Arezzo? La provincia appare più avanti rispetto a Siena e Grosseto, che fanno parte della stessa Asl. Lo scorso 11 maggio avevano ricevuto la prima dose oltr 90mila 100 persone, contro le 66mila 900 di Siena e 59mila 700 di Grosseto. Il vaccino più inoculato agli aretini resta Pfizer BionTech (53mila 309 prime dosi e 36869 seconde dosi), seguito da Astra Zeneca (27mila 87 prime dosi e 1175 seconde) e poi Moderna (8050 prime dosi e 4603 seconde). Gli immunizzati con Johnson&Johnson complessivi sono 1728. 

I ritmi di vaccinazione degli scorsi giorni sono i più intensi registrati fino ad oggi. La Asl parla di ben 2600 inoculazioni al giorno. Il traguardo delle 100mila vaccinazioni adesso appare molto vicino. 

Oggi intanto sarà un'altra giornata di corsa al pc per le prenotazioni. E' infatti attesa per il pomeriggio l'apertura delle prenotazioni per chi è nato negli anni 1968 e 1969. Il ritmo sembra rispettare quanto richiesto dal Commissario Straordinario Figliuolo che per la prossima settimana ha chiesto l'apertura alle vaccinazioni per i quarantenni. Ovvero i nati negli anni Settanta. E il passo adesso sembra davvero della misura giusta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un toscano su tre già vaccinato", nell'Aretino corsa verso le 100mila prime dosi iniettate

ArezzoNotizie è in caricamento