Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Un caso di scabbia alla scuola Masaccio: genitori chiedono di scongiurare il contagio

Nuovo caso di scabbia all'interno della scuola Masaccio. E' quanto emerso ieri in seguito ad una circolare della Asl che è stata inviata direttamente alla scuola chiedendo di informare i genitori su cosa è la scabbia e come deve essere trattata...

asilo-bimbo-scuola

Nuovo caso di scabbia all'interno della scuola Masaccio.

E' quanto emerso ieri in seguito ad una circolare della Asl che è stata inviata direttamente alla scuola chiedendo di informare i genitori su cosa è la scabbia e come deve essere trattata. L'episodio neanche a dirlo a suscitato le reazioni da parte dei genitori. Alcuni di essi in seguito alle voci che si erano diffuse qualche giorno prima e successivamente alla conferma fornita dalla dirigente scolastica, hanno preferito lasciare i propri figli a casa per qualche giorno in attesa delle operazioni di bonifica degli ambienti. L'esperto risponde Come si manifesta la malattia?



"Con eruzioni cutanee, l'acaro è un parassita che scava dei cunicoli nella pelle".

Come riconoscere la scabbia da altre dermatiti?

"Le zone del corpo interessate sono le pieghe: polsi, mani, piedi, ascelle. Il prurito si esacerba soprattutto di notte".

Cosa fare se si sospetta un caso di scabbia?

"Andare da un dottore, ovviamente. Un dermatologo riconosce immediatamente la scabbia".

Non è una malattia grave e, soprattutto, si cura.

"Ci sono terapie efficaci, è opportuno che vengano adottate sia da

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un caso di scabbia alla scuola Masaccio: genitori chiedono di scongiurare il contagio

ArezzoNotizie è in caricamento