Uccise il padre a colpi di fucile: attesa per la decisione del Riesame sui domiciliari

Potrebbe arrivare ad inizio della prossima settimana la decisione del tribunale del Riesame di Firenze circa il destino giudiziario di Giacomo Ciriello, il 18enne che il 26 febbraio scorso uccise il padre con un colpo di fucili all'interno della...

giacomo-ciriello2
Potrebbe arrivare ad inizio della prossima settimana la decisione del tribunale del Riesame di Firenze circa il destino giudiziario di Giacomo Ciriello, il 18enne che il 26 febbraio scorso uccise il padre con un colpo di fucili all'interno della loro abitazione di Lucignano.

Il provvedimento era atteso per ieri ma, il Riesame si è preso ancora un po' di tempo per decidere se Giacomo potrà restare ai domiciliari nella casa famiglia dove attualmente si trova oppure se deve tornare in carcere come invece ha richiesto il pm Laura Taddei che aveva presentato appello contro la concessione dei domiciliari stessi.

L'avvocato del 18enne, Stefano Del Corto ha chiesto la conferma per i domiciliari non sussistendo il pericolo di una reiterazione del reato nei confronti della madre. Del parere completamente opposto invece il pubblico ministero.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento