Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Omicidio di via Giotto, attesa per la convalida dell'arresto di Sacchi. Lunedì l'autopsia

Un accertamento sul corpo della vittima, Serenella Mugnai, sarà eseguito dall'equipe di Medicina Legale dell'Università di Siena

Potrebbe essere convalidato lunedì l'arresto di Alessandro Sacchi, l'anziano che nella notte tra giovedì e venerdì scorsi ha ucciso la moglie, Serenella Mugnai. Sempre lunedì sarà eseguita l'autopsia sul corpo della donna, morta per un colpo di pistola alla testa. 

Sono ore di dolore e di attesa per i familiari della coppia. L'80enne si trova nel carcere San Benedetto di Arezzo: è stato arrestato in flagranza di reato e l'udienza (che molto probabilmente si svolgerà all'interno del carcere aretino) di convalida porterà ad un provvedimento di misura cautelare che dovrà tenere conto dell'età dell'uomo e delle condizioni che lo avrebbero portato a compiere il delitto. L'accusa è pesantissima: omicidio volontario aggravato dal fatto che la vittima era coniuge.

Nelle scorse ore è stato conferito l'incarico per l'autopsia: accertamento che si svolgerà sempre nella giornata di lunedì. 

La tragedia

L'omicidio è avvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri, venerdì 21 giugno, all'interno di un appartamento posto al terzo piano di un edificio di via Giotto. La vittima soffriva da anni del morbo di Alzheimer, ma negli ultimi tempi le sue condizioni erano precipitate. Il marito, nel cuore della notte, ha preso la pistola, una Beretta vecchio modello ereditata dal padre e non dichiarata, e le ha sparato ferendola mortalmente alla testa. Poi ha suonato il campanello dei vicini: con le lacrime agli occhi ha chiesto loro di chiamare i soccorsi e le forze dell'ordine. I sanitari però al loro arrivo hanno solo potuto constatare il decesso. Sacchi è stato accompagnato dalla polizia in Questura. Ha parlato con gli agenti e con il pm di turno e ha ribadito quanto fosse difficile prendersi cura da solo della donna. "Non ce la facevo più" avrebbe ripetuto tra i singhiozzi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di via Giotto, attesa per la convalida dell'arresto di Sacchi. Lunedì l'autopsia
ArezzoNotizie è in caricamento