Cronaca

Ubriaco nell'autobus si scaglia contro l'autista. Vertice sicurezza in Prefettura

Si è tenuto ieri mattina un primo incontro sulla sicurezza nel trasporto pubblico locale in Prefettura alla presenza di Tiemme. Un tema sempre più sentito e sollevato dagli stessi autisti che sono spesso oggetto di atti di violenza fisica o...

Si è tenuto ieri mattina un primo incontro sulla sicurezza nel trasporto pubblico locale in Prefettura alla presenza di Tiemme. Un tema sempre più sentito e sollevato dagli stessi autisti che sono spesso oggetto di atti di violenza fisica o verbale. Il disagio sembra aumentare. L'ultimo episodio è quello di lunedì sera. Un uomo in evidente stato di ebrezza è salito sulla corsa 2 ed ha cominciato ad inveire contro l'autista di turno in maniera aggressiva. Gli insulti e le aggressioni verbali sono avvenute di fronte ai circa venti passeggeri che erano diretti al capolinea di Indicatore. L'autista in queste condizioni ha fermato l'autobus e chieste per telefono l'intervento delle forze dell'ordine che però non sono potute arrivare sul posto. Con il passare dei minuti i passeggeri hanno chiesto di poter ripartire, sia per il ritardo, sia per l'uomo sempre più minaccioso che continuava a scagliarsi contro l'autista deridendolo anche per il mancato arrivo di pattuglie.

L'autobus ha ripreso la sua corsa portando tutti a destinazione. Questo è solo uno dei casi che si sono intensificati in quest'ultimo periodo. Una settimana fa un'autista donna era stata presa a sputi, mentre la settimana prima era stato sfondato anche un vetro.

Gli autisti chiedono maggiori garanzie per la loro incolumità e per la sicurezza dei passeggeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco nell'autobus si scaglia contro l'autista. Vertice sicurezza in Prefettura

ArezzoNotizie è in caricamento