Cronaca

Ubriaco importuna una barista e poi se la prende con la polizia municipale: scatta la denuncia

Resistenza a pubblico ufficiale e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Sono queste le accuse mosse nei confronti di un 34enne di origini africane denunciato dalla polizia municipale di Castiglion Fiorentino a seguito di un episodio che...

polizia-municipale1-696x464

Resistenza a pubblico ufficiale e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Sono queste le accuse mosse nei confronti di un 34enne di origini africane denunciato dalla polizia municipale di Castiglion Fiorentino a seguito di un episodio che lo ha visto protagonista. Lo scorso pomeriggio, alle 17 circa, gli agenti castiglionesi sono stati chiamati ad intervenire perché il 34enne stava importunando una barista all'interno del bar della stazione ferroviaria.

A segnalare l'evento è stato un cittadino che si è ritrovato suo malgrado ad assistere alla vicenda.

La pattuglia, coordinata dal comandante Marcellino Lunghini, si è recata sul posto e dopo aver constatato che l'uomo si era già allontanato dal bar si è messa sulle sue tracce individuandolo in una strada limitrofa.

Il 34enne, in evidente stato ti ebbrezza, alla vista degli agenti ha iniziato ad inveire e urlare. Dopo essere stato raggiunto è stato bloccato e fatto salire in auto per procedere con l'identificazione. Ma qui è passato dalle parole ai fatti. L'uomo ha iniziato a spintonare e colpire il comandante e un agente nel tentativo di scappare.

Gli uomini della Municipale però lo hanno immobilizzato ed ammanettato e accompagnato in questura dove è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco importuna una barista e poi se la prende con la polizia municipale: scatta la denuncia

ArezzoNotizie è in caricamento