menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe online: 15 casi al mese di raggiri a sfondo sessuale. Il bilancio

Promesse di sesso facile e poi ricatti veri e propri messi in campo da sconosciuti che si celano dietro ad una tastiera e che ogni mese, soltanto ad Arezzo, fanno cadere nella propria rete decine e decine di utenti. Sono circa 15 i casi analoghi...

Promesse di sesso facile e poi ricatti veri e propri messi in campo da sconosciuti che si celano dietro ad una tastiera e che ogni mese, soltanto ad Arezzo, fanno cadere nella propria rete decine e decine di utenti.

Sono circa 15 i casi analoghi che ogni trenta giorni vengono denunciati alla polizia postale. A renderlo noto e il dirigente aretino della Polposta Walter Dell'Arciprete ai microfoni di Teletruria. Un business illecito che sta sempre più crescendo anche nel territorio provinciale e che vede le forze dell'ordine pronte a smascherare situazioni di rischio e raggiri di vario tipo. Il bilancio è quello che viene stilato all'indomani della maxi operazione di polizia che ha portato, tra gli altri, all'aresto di un 40enne e alla denuncia di un 50enne entrambi aretini e accusati di detenzione di materiale pedo pornografico. "I rischi del web - ha detto Dell'Arciprete - sono davvero numerosi. La nostra attività è costante e particolarmente attenta. Purtroppo negli ultimi anni non sono solo aumentati i casi di truffe online ma anche quelli di detenzione e diffusione di materiale pornografico che ritrae minori. Invitiamo tutti alla massima prudenza per evitare di finire in situazioni che possono avere conseguenze penali pesanti".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento