rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Bibbiena

Si finge assicuratore e si fa versare mille euro sulla propria ricaricabile

Scoperto e denunciato dai Carabinieri: aveva truffato una donna

Si è finto un agente assicurativo, e dopo averla contattata telefonicamente, è riuscito a truffare una donna di Bibbiena. Ma i suoi raggiri sono stati presto scoperti dai carabinieri e lui, un uomo di origini campane, è stato denunciato. 

Particolare il modus operandi del truffatore messo alla luce dai Carabinieri della Stazione di Bibbiena. L'uomo riusciva, con una precisa strategia, a indagare sulla vita delle proprie vittime. Nel caso della signora casentinese, era riuscito a capire se avesse avuto in passato qualche piccolo sinistro stradale, per poi passare, in un secondo momento, a proporle una tanto vantaggiosa quanto truffaldina offerta. In questo modo era riuscito a far versare circa mille euro sulla propria carta prepagata "quale titolo per avere uno sconto sul prossimo premio assicurativo proprio in virtù di precedenti sinistri stradali".

Scoperto, è stato denunciato per truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge assicuratore e si fa versare mille euro sulla propria ricaricabile

ArezzoNotizie è in caricamento