Processo Banca Etruria, a fine mese la sentenza per dirigenti e impiegati accusati di truffa

Oggi al tribunale di Arezzo le arringhe dei difensori. Il 30 settembre le repliche e la lettura del verdetto

Il verdettpo arriverà alla fine del mese. E' stata fissata per lunedì 30 settembre l'udienza del processo per truffa che vede imputati 10 tra direttori e impiegati della ex Banca Etruria. 

L'udienza di questa mattina ha visto i difensori pronunciare le ultime arringhe con le quali è stata richiesta l'assoluzione per i quattordici imputati accusati di aver truffato i risparmiatori non informandoli sui rischi delle obbligazioni subordinate emesse dalla Bpel in due tornate, nel luglio e nell'autunno del 2013, e poi azzerate dal decreto salvabanche.

Il prossimo 30 settembre ci saranno le repliche e nella stessa giornata il giudice Angela Avila, presidente del collegio, ha prospettato la pronuncia della sentenza. La pm  Julia Maggiore nell'udienza dello scorso 21 gennaio aveva chiesto una assoluzione (per il dirigente Paolo Mencarelli) e 13 condanne. Nel dettaglio condanne a 3 anni e 800 euro di multa sono state chiesti per  Luca Scassellati e Federico Baiocchi Silvestri, a 2 anni e mezzo e 700 euro di multa per Samuele Fedeli e Luigi Fantacchiotti. I quattro dirigenti sono accusati anche di istigazione alla truffa: secondo l'accusa avrebbero insistito affinché i direttori delle filiali vendessero le obbligazioni subordinate a un pubblico indistinto.

Per gli altri imputati - che ricoprivano i ruoli di direttori di filiali e impiegati - accusati di truffa aggravata, la richiesta è stata di un anno e mezzo di reclusione e 600 euro di multa. 

Tra poco più di due settimane dunque, la sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Sceicco accusa azienda aretina: "Io truffato per 6 milioni di euro"

  • Un gelo epocale: quando in provincia di Arezzo il termometro arrivò a -30°

  • Schianto tra auto: tre feriti. Allertato l'elisoccorso Pegaso

  • Infortunio sul lavoro a Pescaiola: aretino portato a Siena con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento